Accedi

Accedi

itop ortopedia online
PENSIONE DI INABILITA'

Disabili-com: logo     Speciale Invalidità    Civile

La pensione di inabilità , istituita dall'articolo 12 della Legge 30 marzo 1971, n. 188, viene concessa alle persone alle quali sia stata riconosciuta una percentuale di invalidità del 100%, in età compresa tra i 18 e i 65 anni.
Questo sussidio è dedicato alle persone che vertano in stato di bisogno economico, prenedndo in considerazione il solo reddito personale. La pensione viene erogata dall'INPS in 13 mensilità, e il limite reddituale previsto per il 2014 è di Euro 16.449,85. (Per approfondire clicca qui). Tale pensione non è soggetta ad IRPEF.

La pensione spetta in intera misura anche se la persona invalida è ricoverata in istituti o case di riposo private, ed anche in strutture pubbliche che provvedono al suo sostentamento.

La pensione di inabilità è compatibile sia con l'attività lavorativa che con la patente di guida.

Oltre il 65° anno di età la pensione si trasforma in assegno sociale.



 

Torna alla Home dello Speciale INVALIDITA' CIVILE

 

 

 

vacanze disabili
olmedo allestimenti auto per i disabili

Entra nella Community

             

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM