facebooktwitterfriendfeed
Accedi

Accedi

cateterismo per disabili

INVALIDITA' CIVILE

Disabili-com: logo  Speciale Invalidità   Civile

Possono presentare domanda per il riconoscimento dell'invalidità civile i cittadini affetti da malattie e menomazioni permanenti e croniche, sia di natura fisica che psichica e intellettiva, il cui grado minimo è stabilito da specifiche norme legislative.

Le malattie e le menomazioni per cui si presenta domanda per il riconoscimento dell'invalidità civile non devono essere state riconosciute come invalidità per causa di lavoro, causa di servizio e di guerra, con le quali l'invalidità civile è incompatibile.

Dal 1 gennaio 2010 le domande per ottenere benefici in materia di invalidità , cecità e sordità civile, handicap e disabilità devono essere presentate all'INPS unicamente TRAMITE INTERNET.

 

CHI È CONSIDERATO INVALIDO CIVILE?

COME OTTENERE IL RICONOSCIMENTO DELL'INVALIDITÀ CIVILE?

FARE RICORSO

LE PERCENTUALI DI INVALIDITÀ

SOGGETTI MINORI DI ETÀ DALLA NASCITA FINO AL COMPIMENTO DEI 18 ANNI

SOGGETTI IN ETÀ NON PIÙ LAVORATIVA, DAI 65 ANNI IN POI

CECITÀ CIVILE

SORDOMUTISMO CIVILE

COSA DICE LA LEGGE QUADRO


I BENEFICI ECONOMICI:

PENSIONE DI INABILITA'

ASSEGNO MENSILE

INDENNITA' DI ACCOMPAGNAMENTO

ASSEGNO SOCIALE PER GLI INVALIDI CIVILI


INDENNITA' DI FREQUENZA (MINORI INVALIDI CIVILI)


PENSIONE PER I SORDOMUTI

INDENNITA' DI COMUNICAZIONE

PENSIONE PER I CIECHI CIVILI


MODELLO ICRIC 2013

DISABILITA' ONCOLOGICA


ARTICOLI CORRELATI

 

 


Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM