facebooktwitterfriendfeed
Accedi

Accedi

scooter per disabili byco
mare vacanze disabili
KIVI TOUR
disabili carrozzine elettroniche

COMPOSIZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO SULL'HANDICAP (GLH)

Il mio Dirigente di recente ha costituito il G.L.H. composto solo da alcuni componenti e cioè: dal dirigente, dal presidente del consiglio d'istituto, da due funzioni strumentali e da una componente del personale ata.
La nostra scuola è formata da 7 plessi con 39 alunni disabili. Alla mia richiesta di chiarimenti come mai non ci fosse almeno un'insegnante di sostegno per ogni ordine di scuola mi ha risposto che la legge prevede cosi. Io ho dei grossi dubbi.
Gentilmente potrei sapere da come deve essere composto il nostro GLH?
N:B:Il nostro è un istituto comprensivo con due scuole dell'infanzia, tre scuole primarie e due scuole medie. In tutte queste scuole è presente un alunno diversamente abile.
Ringrazio
A.


La risposta dell'esperta scuola

La composizione del GLH di istituto è regolata dall'articolo 15 p.2 della legge 104/92 e dall'articolo 137 comma 2 del DPR 297/94. La composizione del gruppo di studio e e di lavoro prevede la presenza di una rappresentanza di tutta la comunità scolastica: dirigenti scolastici, docenti curricolari e di sostegno, genitori, operatori dei servizi, studenti nella scuola secondaria di secondo grado. Inoltre, nel passaggio da un grado scolastico all'altro, il GLH può essere aperto alla rappresentanza dei docenti curricolari e di sostegno che hanno seguito l'alunno nel grado precedente.
Considerato che il GLH di Istituto o di circolo ha tra i suoi compiti la definizione e la specificazione dei processi di integrazione in quel contesto e che può promuovere e sollecitare iniziative per il raccordo tra tutti gli operatori coinvolti nell'integrazione, è del tutto opportuno che vi siano rappresentate tutte le componenti della scuola. Quindi,il GLH che lei descrive è un organo costituito in modo parziale e dovrebbe essere integrato con altri componenti. Il dirigente scolastico non può riferirsi a norme che regolino in modo rigido il numero e la tipologia dei componenti il GLH.

Ada Maurizio
dirigente scolastico

prodotti per disabili
olmedo allestimenti auto per i disabili
tecnodrive allestimenti trasporto disabili

Entra nella Community

             

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM