Menù

3_4_5_6-HP-INTERNO NEWBANNER

schienale carrozzina
giochi bambini disabili
BAGNO SENZA BARRIERE
disabili carrozzine elettroniche

Strumenti
Typografia
Salve, sono invalida al 100 % , dopo avere avuto per circa 4 anni l'accompagnamento, ho sostenuto una visita di revisione per tale sussidio, presso la sede provinciale dell'INPS, ma il medico che mi ha visitato, non solo non mi ha confermato l'accompagnamento, ma in più mi ha ridotto l'invalidità dal 100 % al 80 % (passo penso obbligatorio al fine di potere togliere il sussidio...); adesso ho inoltrato ricorso presso un patronato, dove mi hanno assicurato che dovrei vincerlo in quanto le mie patologie non sono passate, anzi, forse peggiorate! Solo che l'udienza sarà non prima del 2014!! La mia domanda è questa: oltre al ricorso, posso intraprendere un azione legale nei confronti della commissione medica che mi ha visitato?? In quanto togliendomi il sussidio, mi hanno causato un danno economico non indifferente, essendo il mio reddito inferiore ai 6000 €š¬, e quindi adesso mi trovo quasi nell'impossibilità di poter far fronte ai beni di prima necessità .
Tieniti aggiornato, iscriviti alla newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo