Accedi

Accedi

scooter per disabili byco
giochi bambini disabili
KIVI TOUR
disabili carrozzine elettroniche

DETRAZIONE IRPEF PER FIGLI A CARICO

Buongiorno,
ho due figli affetti da sordità e riconosciuta tale dalla commissione ASL secondo la legge 381/70 e 508/88. Al maggiorenne è stata riconosciuta quindi anche la pensione di invalidità civile.
Da dirmi se, per avere diritto alla maggiore detrazione IRPEF per i figli portatori di handicap, è necessario il riconoscimento della commissione per la legge 104 (e quindi nuovamente la trafila di un’altra visita della commissione ASL) oppure se lo stato di handicap richiesto nelle istruzioni della dichiarazione dei redditi è automaticamente implicato dal certificato di sordomutismo (che già dà diritto all’indennità di comunicazione)?

I CAF e i commercialisti interpellati non hanno saputo darmi una risposta univoca.
Grazie
G.


La risposta di mamma Marina

Gentilissimo G.
La Guida Fiscale del dicembre 2009 che prevede le agevolazioni per le persone disabili alla pagina 13 così recita


La detrazione base per i figli è stata fissata in 800 euro e in 900 euro per i figli di età inferiore a tre anni. Essa aumenta dei seguenti importi: 220 euro, per il figlio disabile, riconosciuto tale ai sensi della legge n. 104 del 1992; 200 euro, per tutti i figli, quando sono più di tre.

Quindi è necessaria la certificazione di handicap grave ai sensi della legge 104/92 per poter avere l’aumento previsto come detrazione per i figli disabili a carico, suggerisco sempre di richiedere ogni forma di certificazione prevista per legge , anche quando sembra che al momento non ci possa essere utile.
Tale detrazione è però comunque dovuta come figlio a carico.

Le ricordo inoltre che l’assegno per il nucleo famigliare prevede che al compimento dei 18 anni della persona con disabilità si debba presentare una domanda apposita all’INPS per far riconoscere il diritto a continuare a usufruire di tale beneficio economico.

http://www.disabiliforum.com/prodotti/guida_agevolazioni_fiscali_2009.pdf

Cordiali saluti,
Marina Cometto

REAS è la fiera leader in Italia per i settori di Emergenza di Protezione Civile, per il settore antincendio ed Emergenza di Primo Soccorso.
olmedo allestimenti auto per i disabili
acceleratore al volante ghost

Entra nella Community

             

Forum

DISABILI O PORTATORI DI DISABILITA'?

disegno che lega le lettere dal cervello alla bocca Anche la nostra bella lingua italiana, come tutte le belle lingue, presenta i suoi difetti, le sue zona d'ombra, le sue cattive interpretazioni: mi spiego.
Se io dico che una persona è: disubbidiente, disoccupata, disattenta, voglio indicare che è rispettivamente "priva" di obbedienza, occupazioone, attenzione.Di conseguenza, se mi si definisce "disabile", si dice che io sono "privo di abilità": ma io non ci sto a che mi si definisca in questo modo.... Continua sul FORUM