Menù

viaggi disabili
giochi bambini disabili
triride scooter  disabili

Typografia

il giullareTorna l’appuntamento col teatro contro le barriere: quattro compagnie in gara a  Trani a far divertire ed emozionare

Teatro come linguaggio d’arte universale: si recita una parte, e quello che passa è una storia, dei concetti, piccole micce per accendere emozioni. Ci si diverte, a teatro, si piange e si torna a casa con qualche spunto su cui riflettere. Chi calca il palco è vettore di questa corrente: è personaggio-attore al contempo. E se a recitare è una persona con disabilità? Poco cambia: è un attore, e sta facendo il suo lavoro. E’ questa la grande risorsa dell’arte: abbattere barriere, svolgendo il suo ruolo di ponte.

 

Lo sanno bene gli organizzatori de il Giullare - Festival Nazionale Teatro Contro Ogni Barriera, che dal 17 al 19 luglio e dal 22 al 26 luglio prossimi, a Trani, porterà sul palco la disabilità, dando spazio alle performance di quattro compagnie teatrali italiane. Nato nel 2000 da un gruppo di volontari dell’Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani, è un appuntamento che, nelle sue sette edizioni, ha contribuito a mostrare la disabilità - nei temi e nei protagonisti delle performance - per quello che è: una componente della società.

 

Gli spettacoli, infatti, verteranno su tematiche legate alla disabilità, trattata in modo anche ironico e leggero, e saranno messi in scena da compagnie teatrali integrate che esibiranno di fronte ad una giuria composta da giornalisti, attori e rappresentanti istituzionali. A ciascuno spettacolo che supererà le selezioni verrà attribuita una targa/attestato di partecipazione all’evento, mentre  al vincitore sarà assegnato un premio dell’importo di € 500,00, ma anche l’inserimento  nella programmazione annuale teatrale che il Comune di Trani, in collaborazione  col Teatro Pubblico Pugliese, realizzerà nella città di Trani.
Oltre ai premi in denaro saranno consegnati anche  il Premio del pubblico, quello miglior attore e il Premio emozione.

Di seguito il programma completo della manifestazione:

 

17 luglio 2015 – GIULLARTE – Info point in Via San Giorgio dalle ore 19.30
Evento collaterale nelle strade e piazze  con spettacoli, animazione con Il Giullare dei Piccoli, performance, stands, artisti di strada, giri in carrozza gratuiti, Hoop Dance Rolling Paint: la possibilità di pitturare con carrozzina e passeggino.  

19 luglio 2015 – LA MAISON DU FOUS Centro Jobel di Trani – ore 21.00
Spettacolo teatrale a cura del Gruppo Teatrale Integrato del Centro Jobel. Performance ironica e comica per la Regia di Marco Colonna  – spettacolo teatrale fuori concorso.

22 luglio – AMLETO Sito Archeologico di Santa Geffa di Trani – ore 21.00
Commedia teatrale brillante  a cura della Fondazione Santi Medici di Bitonto e dell’Associazione Culturale Teatrale “Fatti d’arte” – spettacolo teatrale fuori concorso.

23-25 luglio – WORKSHOP FORMATIVI iniziativa a numero chiuso previa iscrizione gratuita (info@ilgiullare.it) attraverso compilazione del modulo di iscrizione entro e non oltre il 20 luglio:  
23 luglio - YOGA DELLA RISATA a cura dell’Associazione Pegaso di Bisceglie;
24 luglio laboratorio TEATRO COMICO a cura della Cooperativa Promozione Sociale e Solidarietà di Trani e workshop “UN PRE-TESTO” a cura dell’Associazione Flair di Perugia;
25 luglio “PILLOLE DI ALLEGRIA” a cura della Compagnia Instabile La Panchina del Servizio di Salute Mentale di Trento e workshop  “IL TEATRO ABILE PER TUTTI” a cura della Compagnia i Teatr-Abili di Atripalda (AV).
Venerdì 24 luglio - Centro Jobel di Trani
– ore 21.00: “Un PRE-TESTO: ConflitTI-AMO” –  a cura di Associazione Flair di Perugia - Regia: Silvia Rossi.
– ore 21.40: “Il magico mondo di Ophelandia” –  a cura di Coop. Soc. Don Uva di Potenza - Regia: Ilaria Bavuso
Sabato 25 luglio - Centro Jobel di Trani
– ore 21.00: “Cupido scherza e spazza” – a cura di ACVE Aprea di Atripalda (AV) - Regia: Lucia Romano – Vittoria Freda
– ore 21.40: “Nato per la Follia” –  a cura di Associazione La Panchina di Trento - Regia: Carmela Poligamia

Le serate saranno condotte dal Direttore di Radiobombo Il Giornale di Trani e giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Nico Aurora.

 

26 luglio – serata conclusiva e Premio IL GIULLARE 2015 Centro Jobel di Trani – ore 21.00.
Conducono la serata Marco&Chicco. Tra gli ospiti della serata, dal Lab Zelig Puglia Vitantonio Mazzilli (nelle vesti di Mimì Escargot), il cantautore comico Michele Ungari e il procacciatore di sponsor Francesco Birardi.


Noi di disabili.com ci saremo: voi non mancate!


In disabili.com:

 

Disabilita’ intellettive e strumenti di partecipazione sociale

Redazione