Menu

Tipografia

FederTrek Escursionismo e Ambiente promuove iniziative per aprire l’escursionismo a persone con disabilità mostrando che, con le dovute attrezzature ed accortezze, non è un’esperienza solo per pochi

Condividere una passeggiata e un’escursione in montagna è condividere un’esperienza, delle sensazioni che solo la natura ti può dare, è anche condividere la messa alla prova del tuo corpo e della sfida con te stesso. Per aprire l’esperienza dell’escursionismo a persone con disabilità, in questa estate di vacanze, FederTrek Escursionismo e Ambiente www.federtrek.org  propone già da due anni “Natura Senza Barriere”, una giornata dedicata all’escursionismo condiviso e all’accessibilità, con iniziative volte a favorire la partecipazione di persone con disabilità (non vedenti, a mobilità ridotta o con altre difficoltà).

Dopo l’edizione dello scorso anno (ve ne parlavamo qui), l’appuntamento del 2017 è per il prossimo 9 luglio: gli organizzatori invitano pertanto associazioni ed Enti gestori di aree protette ad aderire a questa iniziativa per poter offrire una esperienza di escursionismo condiviso al maggior numero di persone, in tutta Italia.

COME ADERIRE – Per questi soggetti è possibile aderire proponendo un’iniziativa o un programma che si sviluppi su uno o più giorni, possibilmente con un’uscita in ambiente naturale cui possano partecipare persone con disabilità. FederTrek farà da centro di raccolta delle proposte, per evidenziare nel miglior modo il filo conduttore che le lega, mettendo in risalto sulla pagina web chi aderisce e cosa propone.
All’indirizzo mail iniziativeculturali@federtrek.org vanno inviati:
- titolo dell’iniziativa o del programma di iniziative (con luogo, data, orari, breve descrizione, riferimenti di chi chiamare per informazioni e prenotazioni)
- il logo / lo stemma dell’Ente/Associazione/Cooperativa aderente
-  una foto del luogo dell’escursione o del sito/borgo di partenza
L’evento è promosso da FederTrek Escursionismo e Ambiente, ma protagonisti sono tutti gli aderenti con le loro iniziative. E’ importante dare la propria adesione il prima possibile, e comunque entro la fine del mese.

CHI HA GIA’ ADERITO – Hanno già comunicato la propria adesione il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità dell’Emilia Orientale, il Parco Naturale dei Monti Lucretili, la Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore della Riserva Naturale Gola del Furlo), l’Ass. Ti Aiuto io di Candelo (BI), il CAI di Gavardo (BS), l’Ass. Majella Sporting Team di Lama dei Peligni (CH), le Ass. Ethnobrain e Convivium di Avezzano (AQ), l’Ass. Cammino Possibile di Roma, l'Anffas onlus Subiaco (RM) , la Rete Riserve Fiemme-Destra Avisio, la Rete Riserve Alpi Ledrensi, la Coop. sociale IRIFOR, il MUSE (Museo delle Scienze di Trento), così come le tante associazioni, cooperative e istituzioni che stanno collaborando all'organizzazione delle iniziative proposte.

RADUNO NAZIONALE DI JOELETTE – Inoltre, nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 agosto si terrà, nel Comune di Lama dei Peligni (CH), il Raduno Nazionale di Joelette:  giornate dedicate a questa speciale carrozzina che permette di trasportare una persona con disabilità lungo sentieri di montagna, facendola partecipare ad escursioni altrimenti inaccessibili.  La manifestazione, giunta alla seconda edizione, è promossa dall’ASD Majella Sporting Team con il patrocinio del Comune di Lama dei Peligni e del Parco Nazionale della Majella, il partenariato del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e della Riserva Naturale "Sorgenti del Pescara". Si pone l’obiettivo di far conoscere a un pubblico sempre più ampio le possibilità offerte dalla Joëlette affinchè possa essere condivisa con tutti la passione per la montagna, superando le barriere fisiche.

Qui la video testimonianza del primo raduno del 2015:


Per info e adesioni:

Angelo D’Ulisse, ASD Majella Sporting Team
(cell. 3666424654 – email: info@majellasportingteam.it)

www.federtrek.org/NATURASENZABARRIERE

In disabili.com:

Settimane organizzate per disabili in montagna

Non solo mare; la montagna accessibile tra sport, sci nordico e ghiacciai

Redazione