Menù

viaggi disabili
giochi bambini disabili
triride scooter  disabili

Typografia
Salone internazionale del libro 2013Al Bookstock Village del Salone tanti libri accessibili in mostra

Appuntamento da non perdere al Salone Internazionale del Libro di Torino che si svolge da giovedì 16 a lunedì 20 maggio 2013, nel celebre stabilimento Fiat, il Lingotto. Il tema di questa edizione è la creatività : la fantasia, l’ingegno e le idee che ci spingono lontano, accrescono il pensiero creativo e quello critico, e fanno avanzare la scienza, la ricerca e l’innovazione.

Il Salone di Torino è un prestigioso festival culturale e la più grande libreria d'Italia, che raccoglie piccoli, medi e grandi editori che espongono i loro libri in tutte le forme, dai volumi introvabili alle ultime novità , e-book, audiolibri e fumetti, ma è anche un’occasione di confronto con convegni, dibattiti e spettacoli.

Al Bookstock Village, lo spazio dedicato ai ragazzi, in particolare a bambini e giovani da 0 a 20 anni, saranno esposte tre mostre per raccontare l'universo della disabilità , proponendo anche attività interattive per bambini e ragazzi con necessità speciali.

Vietato Non Sfogliare è una mostra itinerante che presenta libri per l'infanzia dedicati al tema dell'handicap e libri per bambini con disabilità . Sono libri accessibili da €˜leggere‑¬ con tutti e cinque i sensi quelli esposti grazie al progetto curato da Area onlus, Associazione che dal 1982 a Torino costituisce un punto di riferimento per bambini e ragazzi con disabilità e per le loro famiglie, con l’intento di valorizzare i linguaggi artistici come strumenti di scambio e inclusione. Si trovano libri tattili con illustrazioni da toccare, libri tradotti nella lingua dei segni, libri ad alta leggibilità , libri in simboli e audiolibri, per dare la possibilità a tutti i bambini di scoprire mondi nuovi.
Accanto alla mostra viene allestito il Laboratorio Creatività senza limiti nel quale Area onlus e il Salone propongono ai giovani visite guidate e interattive alla mostra, incontri con autori come Beatrice Masini, Sabina Colloredo e Arianna Papini, letture di libri pluripremiati e finalisti del prestigioso Premio Andersen 2013 come Peter Nimblee i suoi fantastici occhi eRico, Oscar e il Ladro Ombra.

A spasso con le dita è una mostra di 12 tavole tattili d'artista ispirate alle parole della solidarietà , ma anche un laboratorio e atelier didattico con esperienze di lettura e rappresentazioni multisensoriali. A spasso con le dita nasce nel 2010 grazie alla collaborazione fra la Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi e Enel Cuore (la Onlus di Enel dedicata al sociale) al fine di promuovere le potenzialità culturali dell'editoria tattile per l'infanzia.

Tra gli appuntamenti c’è anche l’esposizione delle tavole del libro Mia sorella è un quadrifoglio pubblicato da Carthusia Edizioni, un libro che racconta la disabilità attraverso la voce di una sorella che vede la sua sorellina diversa dagli altri bambini, ma speciale come un quadrifoglio.


PER INFO:

www.salonelibro.it

IN DISABILI.COM:

CULTURA ACCESSIBILE PER BAMBINI: ALLA MOSTRA VIETATO NON SFOGLIARE I LIBRI SI TOCCANO

LETTURA PER TUTTI: I LIBRI TATTILI IN STOFFA PER I PICCOLI IPOVEDENTI


Francesca Martin