Menu

Tipografia

E' una guida turistica speciale, è la prima guida turistica che abbia tenuto conto delle esigenze delle persone portatrici di handicap.
E' stata redatta dalla cooperativa onlus Codess di Venezia, in collaborazione con l'Azienda Locale Socio Sanitaria n.10, quella del Veneto Orientale ed ha goduto del patrocinio della Regione Veneto. E' un libricino coloratissimo, di circa un centinaio di pagine, in cui sono elencate tutte le strutture
alberghiere, ricreative, sportive e culturali accessibili delle spiagge di Eraclea, Jesolo, Caorle e Bibione.
Uno strumento utilissimo per sapere in quale albergo, o in quale piscina si puo' recare anche un disabile senza dover rinunciare a divertirsi per la presenza di insormontabili
barriere architettoniche.

Questa particolare guida e' la prima realizzata in Italia ed e' stata pensata per per aiutare le centinaia di famiglie che ogni anno vanno in vacanza in queste localita' di mare ed hanno la necessita' di usufruire di servizi e strutture in grado di ospitare i loro familiari disabili. E' un modo semplice per rendere piu' piacevoli le ferie a chi tutto l'anno deve fare i conti con il proprio handicap.

La guida è facile e divertente da consultare: e' divisa in cinque parti, una per ognuna delle spiagge prese in esame.
Ogni struttura turistica della singola località balneare è corredata da una scheda con simboli : verdi per indicare la completa accessibilita', gialli in caso di parziale accessibilita'. Il colore rosso e' invece utilizzato per segnalare i posti dove non viene accolto il cane guida per i non vedenti.
Di ogni albergo, inoltre, viene descritta nel dettaglio la tipologia per accedervi: sono
sempre indicati il numero dei gradini tra un piano e l'altro e l'altezza del singolo gradino.

Oltre alle strutture alberghiere sono descritti nella guida anche i percorsi e gli itinerari accessibili delle varie cittadine balneari, c'e' anche un po¹ di storia e ci sono anche delle note che raccontano l'ambiente naturale circostante.
Sono elencate inoltre anche tutte le altre strutture ricreative, bar, ristoranti, biblioteche, negozi, centri sportivi , gli eventi musicali e gli spettacoli in programma durante la stagione estiva ed i numeri e gli indirizzi dell¹assistenza medica.

La guida è disponibile in quattro lingue: inglese, tedesco, polacco ed ungherese, e' stata distribuita in tutti gli uffici delle aziende di promozione turistica del Veneto e nelle strutture alberghiere.
Presto sara' pubblicata anche in Internet e l¹edizione del prossimo anno avra' una versione in braille.

CODESS ed ULS 10 , stanno lavorando anche ad altri progetti per i disabili, tra questi 'Handicap e turismo sociale nel litorale del Veneto Orientale': si tratta di una rete di servizi per il turismo internazionale.
Sara' attivato uno sportello informativo, un corso di formazione alla 'buona accoglienza' per operatori turistici ed un centro educativo con ostello.

INFO
META COMUNICAZIONE 0422/590881
Paolo Calia 348/5211206