Menu

Tipografia

Il ricavato della partita amichevole andrà alla Fondazione "Città della Speranza"

C'è chi è abituato alle luci degli stadi e chi a quelle dei palcoscenici.
In ogni caso, per una serata, saranno tutti iluminati dagli stessi riflettori: quelli dello stadio Comunale "Terme di Monteortone" ad Abano (PD).
Sono i protagonisti di "Calcio da Campioni", la partita amichevole che vedrà confrontarsi le squadre del Calcio Padova e di Abano Terme con un team d'eccezione, fatto di giocatori della serie A, di campioni di altri sport, e anche di famosi cabarettisti.
Tutti insieme, dunque, scenderanno in campo venerdì 19 maggio alle 20:30.
E qualunque sia la squadra a segnare più reti, alla fine ci sarà un'unica vincitrice: la solidarietà . Il ricavato della vendita dei biglietti verrà infatti devoluto alla Fondazione "Città della Speranza", che ha fatto della lotta contro le leucemie infantili il suo impegno quotidiano.

"Calcio da Campioni" giunge alla sua quinta edizione, e dopo il successo confermato l'anno scorso dalla presenza di 1.200 spettatori.
Gianluca Zambrotta, Marco Marchionni, Maurizio Ganz sono solo alcuni dei "convocati" per la squadra "speciale" che si sfiderà con il Padova e l'Abano Terme. Ma ci sarà anche Stefano Bettarini, reduce dall'esperienza di inviato televisivo; e rimanendo in tema, compariranno Giorgio Alfieri e Claudio Moschino, due dei calciatori protagonisti del reality di Mediaset "Campioni".
Tra i giocatori saranno presenti, inoltre, due professionisti dello spettacolo: i "Fichi d'India", la coppia di cabarettisti che nel campo, tra un passaggio di palla e l'altro, non mancherà di strappare più di una risata ai compagni di partita e agli spettatori.
Nella lista di giocatori VIP e provenienti da altre discipline compaiono i nomi del re dello sci Christian Ghedina, del capitano di Basket Benetton Riccardo Pittis, e di Aldo Serena, ex giocatore dell'Inter e ora telecronista.
A proposito di cronaca, quella di "Calcio da Campioni" sarà spettacolare tanto quanto l'evento: a realizzarla sarà infatti Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, che descriverà in maniera ironica le fasi del gioco, accompagnato dal vocalist Leonardo Castaldi e dalla musica del DJ Aldo Fontana.

Il biglietto d'ingresso costa 5 Euro.
L'incasso servirà a finanziare i prossimi progetti della Fondazione "Città della Speranza", che dal 1994, anno della sua fondazione, è diventata il centro di riferimento nel Triveneto per la cura dei bambini con leucemia e altre malattie maligne. Tra i suoi traguardi raggiunti c'è il nuovo reparto istituito presso la Clinica Oncoematologica Pediatrica dell'Università di Padova, in grado di accogliere il 90% dei pazienti del Veneto, con oltre 1500 ricoveri all'anno e 7000 prestazioni in day hospital.

C'è proprio bisogno di una serata come "Calcio da Campioni".
E' infatti un'occasione per compiere qualcosa di socialmente utile, ma anche per assaporare i benefici dati dall'unione di sana sportività e puro divertimento. Due principi, questi ultimi, che per colpa dei recenti scandali abbattutisi sul mondo del calcio sembrano essersi affievoliti.

Calcio Padova

Fondazione Città della Speranza

Leggi anche questi articoli:

25 ANNI DI PARTITE DEL CUORE E DI NUMERI DA RECORD

"NO FAIR-NO PLAY": CON I PIEDI E CON IL CUORE


[Roberto Bonaldi]

Approfondimenti

Paralimpiadi Rio 2016

Paralimpiadi Rio 2016

PARALIMPIADI RIO 2016   Le Paralimpiadi di Rio 2016 (Jogos Paralímpicos de Verão 2016) saranno la quindicesima e...

Speciale Paralimpiadi Sochi 2014

Speciale Paralimpiadi Sochi 2014

  PARALIMPIADI DI SOCHI 2014     Dal 7 al 16 marzo 2014 si svolgeranno i Giochi Invernali Paralimpici...

SPECIALE SPORT PER DISABILI

SPECIALE SPORT PER DISABILI

SPECIALE SPORT PER DISABILI In questa sezione troverete informazioni sulle principali regole, curiosità , centri spor...

Speciale Paralimpiadi Londra 2012

Speciale Paralimpiadi Londra 2012

Speciale Paralimpiadi Londra 2012 Dal 29 agosto al 9 settembre 2012 si terranno il regno Unito sarà la patria dello s...

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy