Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

Una voglia irrefrenabile di sport, condita con un sano ed entusiasmante agonismo. L' hanno dimostrata sulle piste da sci gli atleti che hanno partecipato al Trofeo RTM di slalom gigante e ai Giochi nazionali Special Olimpics Italia di sport invernali.
Due appuntamenti con la neve che hanno coinvolto 123 atleti disabili che hanno gareggiato a Vipiteno e in Val di Fiemme.
La RTM di slalom gigante è ormai una classica della stagione ed è stata organizzata dallo Sci Club Nervesa della Battaglia: nella categoria SITTING, riservata ad atleti paraplegici che gareggiano sul monosci, ha vinto il grande favorito Fabrizio Zardini, che ha preceduto al traguardo il compagno di squadra Sandro Dal Farra. Nella categoria STANDING, amputati, ha vinto Paolo Rabogliatti, battendo nettamente Florian Planker. Nella categoria SITTING Stefano Viglione ha preceduto Fabrizio Zardini totalizzando 200 punti, infine tra i non vedenti si è aggiudicato il primo posto Dal Maistro.
Gli Special Olimpics Italia si sono tenuti invece a Bellamonte di Predazzo in Val di Fiemme, hanno partecipato 100 atleti che hanno dato vita alle gare delle specialità nordiche ed alpine.
Lo Special Olimpics Italia fa parte dello Special Olimpics International, promosso dalla famiglia Kennedy, ed è presente in 156 nazioni nel mondo. Le due prove di Vipiteno e Predazzo sono state un assaggio in previsione delle PARAOLIMPIADI, che inizieranno a Salt Lake City il 7 marzo prossimo.

Info:
 
ASSISTENZA SPORT TERAPIA
Via Gemelli, 2
24090 Pieve Emanuele (VI)
Tel. 02/90422139 - Fax 02.90727189
E-mail : assistcoop@libero.it