Menu

Tipografia
Cari navigatori di disaibili.com, come ricorderete la Sacca di Scardovari, nel comune di Porto Tolle (in provincia di Rovigo), ha ospitato una decina di giorni fa, per la prima volta, un campo di regata. Si trattava del “5° Memorial Paolo Lavezzi”, una manifestazione itinerante di vela per non vedenti, resa possibile dai ritrovati tecnologici del “Progetto Homerus”: una serie di boe sonore lungo il percorso, segnalazioni acustiche a bordo di ogni imbarcazione, ecc… La regata, grazie al sostegno dato dall’associazione sportiva per disabili UNI Sport di Rovigo, e’ stata intitolata a Paolo Lavezzi”, un giovane disabile scomparso a 22 anni, attivissimo promotore di iniziative sportive.


A fronte di un grande successo della gara, la cerimonia di premiazione e’ stata invece sfortunata, colpita infatti da un forte temporale che ha costretto gli organizzatori a posticiparne lo svolgimento ed a spostarla al Camping Barricata, dove alloggiavano gli atleti.


Premi per tutti, ma in particolare per i vincitori, Bertanza di Brescia e Organtini di Roma, che si sono riconfermati campioni italiani della specialita’.


Alle loro spalle, nell’ordine: 2° Malipiero-Bardella, 3° Gamba-Tolaro, 4° Pietrobon-Cusati, 5° Pavan-Chiappello, 6° Parente-Levantini, 7° Loglisci-Ruisi, 8° Zonca-Sosio, 9° Salvador-Fiore, 10° Zanardi-Scotton, 11° Alborghetti-Nolli.


Significativo anche il fatto che durante i giorni di gara molti spettatori, incuriositi, abbiano fatto domande sugli aspetti tecnici relativi alle barche, alle implicazioni sociali, alle societa’ sportive per disabili.


Infine un ringraziamento da parte degli organizzatori dell’UNI Sport ai tanti volontari, in particolare ai soci della Cooperativa Pescatori dell’Adriatico, che hanno accompagnato gli atleti non vedenti dal molo alle barche da regata.


Curioso e simpatico l’intervento del presidente della Provincia di Rovigo, Federico Saccardin, alle premiazioni, che si e’ rivelato velista appassionato e che e’ stato invitato a provare di persona la barca dei vincitori, accompagnato dagli stessi.



Federico Fusetti



Federico@disabili.com

Federico Fusetti - federico@disabiliforum.com

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->