Menu

EMC: DISPOSITIVI PER LA GUIDA CON MOBILITA' RIDOTTA

 

a cura di...



EMC_posto_guida


 

Kivi propone i dispositivi elettronici EMC (Electronic Mobility Controls): permettono a persone con limitazioni di movimento, anche ai quattro arti, di guidare in totale sicurezza.

 

 COME FUNZIONANO


I dispositivi EMC consentono di gestire sterzo, accelerazione e frenata attraverso un sistema computerizzato, costituito da centraline elettroniche.

- Le centraline ricevono i segnali dai sensori, li codificano e li traducono in segnali di comando.

- I segnali, a loro volta, vengono trasmessi ai servomotori di sterzo o di accelerazione e frenata.

- Questi ultimi sono gli elementi attuatori che, comandati dalle centraline, trasmettono il moto alla colonna di direzione, oppure attivano il pedale dell'acceleratore e del freno.

- Ogni componente di questi dispositivi è doppio e funziona in maniera indipendente dall'altro.
Una soluzione a garanzia della sicurezza complessiva: in caso di rottura o malfunzionamento di uno dei due sistemi, l'altro continua a funzionare in autonomia, senza compromettere l'efficienza del dispositivo.

MASSIMA PERSONALIZZAZIONE

In base alle esigenze del conducente, si possono adattare le impugnature.

Così, la cloche di comando può essere una semplice levetta, oppure un tripode, una forcella o un pomello.

 

I DISPOSITIVI IN DETTAGLIO

 

JOYSTICK

EMC_joystick


 Disponibile per gestire:
- sterzo (si gira l'auto a destra o a sinistra inclinando la leva di comando nella direzione corrispondente)

- accelerazione e freno (per accelerare: levetta inclinata indietro. Per frenare: levetta inclinata in avanti)

- sia sterzo che accelerazione e freno (a ogni inclinazione della leva corrisponde un certo grado di sterzata e di accelerazione o frenata)

La morbidezza della leva di comando si può adeguare alle esigenze di ciascun conducente.
Il blocco freno è integrato in tutti i Joystick che gestiscono la frenata.

MONOLEVAEMC_monoleva

Piccola e dotata di monofreno, permette di frenare spingendo in avanti, e di accelerare con un movimento opposto.Si può posizionare a destra o a sinistra del volante.

La forza necessaria all'uso si può impostare su base individuale.


 

VOLANTINO

EMC_volantino

 

Indicato soprattutto a chi non riesce a eseguire l'ampio movimento rotatorio del volante, permette di dirigere l'auto con un minimo sforzo.

In base alle esigenze del conducente, il movimento rotatorio si può effettuare su un piano orizzontale, verticale o frontale.

Offre diverse posizioni di collocazione (adattato quindi per gli arti molto corti, rigidi ecc.).

Seguendo le esigenze del conducente, si può programmare il rapporto tra i giri dello sterzo e quelli del volantino.

Sempre secondo le necessità di chi guida, è possibile abbinare altri dispositivi di guida, come un Joystick o una monoleva.

 

TOUCH SCREEN

EMC_touchscreenCon questo strumento si possono programmare e tenere sotto controllo le funzioni dei dispositivi.

Lo schermo mostra in tempo reale dettagli sullo stato del sistema, segnalando eventuali anomalie.


 E IL VEICOLO ORIGINALE?

I dispositivi EMC si possono installare sulla maggior parte delle auto in commercio.

Nel veicolo, vanno ad aggiungersi ai sistemi di serie, che non vengono alterati né modificati.

In questo modo, l'auto può essere guidata anche da persone senza difficoltà motorie, e può tornare come in origine quando si tolgono i dispositivi.

 

Le soluzioni EMC hanno l'approvazione del Ministero dei Trasporti.

 

KIVI S.r.l.
Via Asti Mare, 2 14040 Vigliano d'Asti (AT)
Tel.: +39 0141 951668
Fax: +39 0141 953603
Sito web: www.kivi.it
E-mail: info@kivi.it

 

 

Letto 6993 volte

Video