Menu

Tipografia

Come migliorare la mobilità del nonno che vuole fare la spesa da solo ma si stanca facilmente? Come ridurre le sollecitazioni alla carrozzina se il terreno è sconnesso? Come attrezzarsi con la sedia a rotelle per una gita in città se il tragitto è lungo e le spalle fanno male? Alcune soluzioni

(Publiredazionale)

In vista della bella stagione e delle riaperture che finalmente ci consentiranno di muoverci di più, abbiamo pensato ad un piccolo focus su quegli strumenti che possono facilitare o migliorare gli spostamenti per la persona anziana o con disabilità motoria, sia all’aperto che negli ambienti chiusi. Pensiamo ad una passeggiata, ma anche alla spesa sotto casa, al giro in città, al weekend fuori porta per dedicarsi alla cultura o allo sport, per fare degli esempi. Non devono essere per forza ausili che ci permettono di fare quello che altrimenti non potremmo: possono essere anche solo degli accessori che vanno a migliorare la performance di ciò che già utilizziamo, aumentando il comfort nel loro utilizzo.

Naturalmente, ci sono una serie di variabili che rendono un ausilio alla mobilità più adatto ad una persona o ad un’altra: pensiamo alla condizione del soggetto, al grado di autonomia, all’equilibrio, alla forza negli arti superiori o posteriori, all’uso meno della carrozzina, ecc. Sono tutti elementi che vanno valutati al fine di individuare ciò che può facilitare i nostri spostamenti, limitando gli sforzi.
Qui vediamo alcune di queste soluzioni in base a funzionalità, obiettivi d’uso e caratteristiche degli utenti, con l’aiuto di AllMobility, azienda specializzata nella distribuzione di ausili per l’autonomia della persona con disabilità.

Per chi si stanca facilmente a piedi     
scooter elettrico chiudibilePer la persona anziana o con poca autonomia nel cammino può essere utile uno strumento che, al bisogno, consenta di essere trasportati, continuando senza sforzo le nostre passeggiate, sempre in totale autonomia. In questo caso segnaliamo lo scooter elettrico eFoldi: si tratta dello scooterino più leggero al mondo, che si richiude ed entra facilmente nel bagagliaio della macchina, e si può portare con sé come un trolley, grazie alle due ruote posteriori.

Elettrico e quindi totalmente green, questo scooter può essere utilizzato in tutta sicurezza da persone anziane, ma anche da coloro che fanno fatica a percorrere lunghi percorsi o da chi, semplicemente vuole limitare gli sforzi, grazie ai comandi intuitivi.
Raggiunge i 6 km orari e si ripiega facilmente, con operazioni di apertura e chiusura che si svolgono a 60 cm da terra (e non al suolo), agevolando quindi chi abbia difficoltà a chinarsi fino a terra. Nonostante la robustezza, è pratico anche negli interni: il ridotto raggio di sterzata ne fa un mezzo snello negli spazi anche ristretti.

Adatto per:
spunta verdeChi deambula
spunta verdeChi si stanca facilmente ma vuole essere autonomo
spunta verdeChi non ha la patente ma non rinuncia a piccoli spostamenti



Per chi vuole una marcia più scorrevole
Per chi usa la carrozzina, anche solo limitare l’attrito e ridurre la resistenza data dal terreno significa avere una andatura più fluida e confortevole, sia in caso di guida autonoma sia in caso di assistente che ci spinga.ruotino carrozzina Aiuta in questo il ruotino per carrozzine FreeWheel: una sorta di ruota aggiuntiva che si applica in poche mosse alla parte anteriore della carrozzina per sollevarne leggermente le due ruote davanti, così da non incontrare ostacoli e muoversi più fluidamente su terreni sconnessi e irregolari, evitando il rischio di pericolose impennate.
Adatto sia alle sedie a rotelle rigide che pieghevoli, questo ruotino per carrozzine è stato ideato e prodotto da una persona con disabilità, ed è ormai venduto in 40 Paesi del mondo. Il motivo del suo successo sta anche nella sua praticità: è facilmente trasportabile ovunque, compresi i viaggi in aereo, rappresentando un valido aiuto d’emergenza quando ci troviamo in vacanza, magari alle rese con ciottolati o terreni che rendono la visita e la marcia poco confortevoli.

Adatto per:
spunta verdeChi usa la carrozzina
  spunta verde Chi cerca maggiore stabilità di marcia
   spunta verdeChi deve affrontare terreni sconnessi
spunta verdeChi non vuole sostenere la spesa di un propulsore


Per chi vuole più potenza con poco ingombro
Per chi usa la carrozzina manuale e deve fare lunghi tratti o non può forzare troppo le spalle o vuole fare in generale meno fatica nella spinta, il propulsore per carrozzine è la soluzione ideale. propulsore su carrozzina Simply to Do, che dota la carrozzina di una propulsione elettrica tale da non doversi più spingere con le braccia, ha alcune caratteristiche che lo rendono particolarmente interessante quando si viaggia: innanzitutto il suo peso di soli 5 kg, oltre al fatto che al bisogno la carrozzina può essere anche richiusa con il propulsore montato, dal momento che non sono richieste piastre o altre alterazioni strutturali della sedia a rotelle. Non ha l’ingombro del manubrio, tipico di altri propulsori, ma si gestisce con praticità attraverso un joystick abbattibile progressivo con 5 impostazioni di velocità, raggiungendo i 6 km/h, con una autonomia di 7 km (eventualmente estendibile con una ulteriore batteria). Simply to Do, inoltre, non ha problemi di compatibilità, perché è applicabile a qualsiasi modello di sedia a rotelle manuale con tubi tondi.

Adatto per:
spunta verdeChi usa la carrozzina
 spunta verde Chi vuole sforzare meno le spalle
spunta verde  Chi vuole portare con sé un propulsore poco ingombrante



Per chi non vuole forare 
ruotino carrozzina e ruota mountainbikePer chi ama stare all’aria aperta, dedicarsi a passeggiate in montagna o a giri su terreni particolarmente ostili, si può pensare di dotare la propria carrozzina di ruote mountain bike, così da scongiurare forature ed essere certi di non perdere grip su strada anche quando ci si avventuri su sabbia, neve o terreni sterrati. Si tratta di ruote particolarmente robuste che, grazie allo pneumatico con sezione larga (47mm) e profilo scolpito, garantiscono una trazione più performante su terreni impervi. Mozzi, cerchi e corrimano sono in alluminio anodizzato, mentre i raggi in acciaio inox.

Adatto per:
spunta verdeChi usa la carrozzina
   spunta verdeChi fa offroad

Consigli personalizzati
Queste sono solo alcune delle soluzioni che potrebbero aiutarvi a migliorare le performance delle vostre carrozzine o consentirvi una mobilità più autonoma e confortevole. Per domande su questi prodotti o per suggerimenti su altre soluzioni di mobilità, potete scrivere ai consulenti AllMobility per consigli senza impegno usando il modulo dedicato a che trovate a questa pagina.

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->