Menu

Tipografia

sherpa mareGrazie ad un impianto personalizzato è possibile percorrere distanze di oltre 70 metri, superando dislivelli fino a 70°

(Publiredazionale)
Ci sono luoghi che nessuno penserebbe mai di rendere accessibili. Pensate a una scogliera  dalla quale potete scorgere una piccola spiaggia bianca. Oppure pensate a un parco in collina, che la primavera ha appena coperto di fiori.
Nulla di più difficoltoso per chi si muove in carrozzina, con le stampelle, o comunque a fatica.
Per rendere accessibili situazioni come queste, o per rendere ancora più agevoli i lunghi spostamenti Garaventa propone Sherpa, un ausilio altamente innovativo. Si tratta di un impianto totalmente automatico in grado di percorrere distanze di oltre 70 metri, e di superare dislivelli fino a 70°.

La piattaforma permette il trasporto di due persone (sedute oppure in piedi) e di pesi voluminosi, fino a 250 chilogrammi. La gestione dell’impianto è integralmente elettronica, la velocità di percorrenza è quindi totalmente controllata: rallenta automaticamente nelle curve e in prossimità delle fermate, per garantire la massima sicurezza e confort.sherpa trasporta due persone

Sherpa si integra perfettamente con il contesto in cui viene inserito: può essere personalizzato nei colori e negli abbinamenti ed il particolare processo della zincatura a caldo lo rende resistente alle intemperie e alla salsedine. E' lo strumento adatto per permettere spostamenti all'interno delle proprietà private, per muoversi dall'albergo alla spiaggia ad esempio, ma anche nei luoghi pubblici dove siano presenti grandi dislivelli.


sherpa5Una curiosità : da dove deriva il nome sherpa? Gli sherpa sono una popolazione delle montagne del Nepal. Per estensione il nome sherpa si applica alle guide ed ai portatori di alta quota ingaggiati per le spedizioni himalayane. Negli ultimi anni il termine sherpa viene utilizzato anche per indicare i funzionari che predispongono incontri internazionali tra capi di stato, preparando le ipotesi di dichiarazioni o di trattati da approvare. Si tratta quindi di persone che svolgono un lavoro estremamente oneroso restando nell’ombra, così come restano nell’ombra le guide e i portatori d’alta quota, che cedono la gloria ai singoli esploratori e scalatori.
Allo stesso modo Sherpa Garaventa resterà nell’ombra, mimetizzandosi armoniosamente con l’ambiente circostante e vi permetterà di spostarvi in totale sicurezza e comodità .sherpa_3



Garaventa
, che produce e installa questo impianto, è un’azienda che garantisce dieci anni di serietà ed esperienza nell’abbattimento delle barriere architettoniche. L’azienda offre una capillare assistenza sul territorio nazionale, e prevede la possibilità di finanziamenti su tutti i propri prodotti. Garaventa si impegna inoltre ad aiutare i propri clienti ad ottenere dei contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e tutte le agevolazioni fiscali previste dalla legge.

Sherpa è stato già installato a Positano, lungo la panoramica strada costiera che porta a Trieste, a Ischia, a Scilla e a San Teodoro, solo per citare alcuni celebri esempi.


Per info:

http://www.garaventa-coswatt.it/


GARAVENTA: PROGETTARE E REALIZZARE L’ACCESSIBILITà 

MONTASCALE PER DISABILI



[Redazione]