Menu

Tipografia

Ragazza in carrozzina allestita con Smart DriveIl propulsore di spinta per carrozzine SmartDrive MX2 di Bodytech è un accessorio che potenzia la carrozzina manuale di una spinta erogata elettronicamente


publiredazionale

 


Per chi è colpito da disabilità motorie agli arti inferiori, la sedia a rotelle è un oggetto e ausilio col quale, volenti o nolenti, si è costretti a trascorrere gran parte della giornata.
Compagna di vita, la sua scelta al momento dell’acquisto è dunque un momento importante e cruciale, e propendere per una tipologia o un'altra, un modello o un secondo, è frutto di valutazioni che riguardano l’uso che se ne intende fare, in primis, ma anche aspetti di tipo economico.
Può succedere ad esempio di aver scelto una carrozzina manuale ma sentirsi limitati negli utilizzi intensivi che le uscite esterne possono richiedere.

 

COME RIDURRE LA FATICA DELLA SPINTA - Nel caso in cui non si possegga una carrozzina elettrica, per ovviare alla fatica fisica di muoversi con una manuale quando ad esempio si volesse fare una passeggiata più lunga o muoversi su terreni accidentati, è possibile applicare alla sedia un dispositivo che è il propulsore di spinta per carrozzine. Si tratta di un ausilio che dota la carrozzina manuale di un motore in grado di trasmetterle una forza trainante che consente all’utente di fare meno fatica.

 

smart drive installatoUNA QUINTA RUOTA MOTORIZZATA - Tra i vari disponibili, SmartDrive MX2 di Bodytech è un propulsore di spinta che può essere applicato sia alle carrozzine rigide che pieghevoli, ed è indicato per utenti attivi con buona forza muscolare negli arti superiori. SmartDrive MX2 funziona in modo molto semplice: si applica nella parte posteriore della carrozzina (di fatto è come una quinta ruota centrale) e, dopo la prima spinta data dall’utente sulle ruote, ne memorizza l’intensità, erogandola elettronicamente. In questo modo la carrozzina riceverà una spinta dal dispositivo, così da consentire di muoversi senza bisogno di spingersi continuamente sul corrimano, eliminando così lo sforzo di spalle, muscoli e polsi. Cosa non secondaria: un solo SmartDrive MX2 può essere applicato sia su una carrozzina rigida che pieghevole.


TECNOLOGIA BLUETOOTH – La tecnologia di SmartDrive MX2 fa dell’innovazione il suo punto di forza: la totale polso dell'utente con bracciale bluetooth assenza di fili, la batteria integrata nel corpo del motore e la tecnologia bluetooth fanno sì che il propulsore possa essere installato in poche mosse e utilizzato in modo facile e veloce.
SmartDrive funziona infatti con tecnologia bluetooth che permette di mantenere sempre il controllo della propria carrozzina. L’utente indossa un bracciale che riconosce i movimenti del polso ed attiva o disattiva il dispositivo a partire dalla prima spinta data al corrimano, e permette di scegliere tra i due tipi di guida disponibili.

 

MODALITA’ DI GUIDA - Smart Drive MX2 è disponibile in due programmazioni per adattarsi al meglio alle necessità degli utenti: Standard (9 Km/h) e Con limitatore (6 Km/h).

ragazza in carrozzina dà il 5 a ragazzo in motoDue le modalità di guida disponibili:
- Training: indicata nel caso di  il primo utilizzo del sistema di propulsione. Una volta indossato il bracciale e acceso il propulsore si può attivare il sistema con la spinta sui corrimano e disattivarlo in due modalità: frenando con il corrimano o con un semplice tocco del polso.

-Standard: una volta attivata, SmartDrive MX2 riconoscerà quando verrà impressa una spinta sul corrimano, e il propulsore la replicherà senza sforzo per l’utente. SmartDrive è in grado di riconoscere ogni singola spinta, quindi non sarà necessario modificare il proprio stile di guida. SmartDrive è progettato per funzionare in continuo fino a quando l’utente non deciderà di fermarlo con un semplice tocco (TAP) del bracciale sul corrimano.
Entrambe le modalità (training e standard) funzionano sia con limitatore che senza.


LEGGEREZZA E MANEGGEVOLEZZA – SmartDrive può essere portato con sé durante viaggi e spostamenti e applicato quando se ne renda necessario l’utilizzo: l’unità motore comprensiva di batterie integrate pesa solo 6,1 kg e può essere installata con un gesto  e una sola mano  (sia su carrozzina rigida che pieghevole), grazie al kit di installazione composto da un morsetto o barra di aggancio. Una volta applicato, il propulsore ruota liberamente intorno all’asse di campanatura, permettendo di impennare e superare gli ostacoli.
Con SmartDrive si ci si trova quindi ad avere una carrozzina leggera e maneggevole come una manuale, ma con le performance potenziate: un ausilio per non dover rinunciare a una vita attiva e un aiuto per limitare la fatica nelle attività quotidiane.

 


Qui i dettagli nella scheda tecnica di SmartDrive
 


Potrebbe interessarti anche:

 

Carrozzina elettronica da interni ed esterni
 
Comandi di guida carrozzina elettronica

Redazione

 

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy