Menu

Tipografia

Accessibilità, questo è il problema. Difficoltà per i trasporti, per le comunicazioni, per i movimenti. Ora siamo in estate, tempo di vacanze e di viaggi.
Improponibile la montagna, se non con certe restrizioni: e il mare?
L'ostacolo da superare questa volta si chiama sabbia.
Con una normale carrozzella il rischio di inchiodarsi subito nella rena è, più che una probabilità, una certezza...

Nella carrellata di prodotti tecnologici che garantiscono un qualcosa di più rispetto alla norma, non poteva mancare in questo periodo dell'anno che la nostra attenzione andasse a cascare sull'accessibilità e autonomia in spiaggia: la Solemare è una di queste soluzioni.

www.gomiero.com/shop/prod_scheda.asp?pro_id=393&S=2

Intendiamoci: non è l'unica. Il problema della mobilità sulla sabbia non è facile da affrontare, e le soluzioni provate sono quindi molteplici.
L'ultimo modello uscito, precisamente la "Solemare 4 ruote Plus", fa tesoro delle indicazioni dei precedenti modelli e... dell'insegnamento della tecnologia motoristica di automobili e ciclomotori.
Mi riferisco evidentemente ai pneumatici: sulla nuova solemare sono state applicate ruote posteriori con copertoni scanalati particolarmente performanti sulla sabbia.
Ne ho chiesto un parere all'amico Alessandro, giovane volontario accompagnatore, che ha avuto modo di provarla in spiaggia: "Io avevo provato anche altri modelli, ma questo mi sembra più efficace e semplice da spingere.
Resta la difficoltà dell'attrito della sabbia ma, in ogni caso, io e Marina (la ragazza disabile che Al accompagna) siamo rimasti soddisfatti.
Per quello che l'abbiamo pagata, ne è valsa la pena. Anche al momento di entrare in acqua
".
Proprio per l'accesso in acqua, oltre che per una maggiore stabilità, sono pensate le piccole ruote in vetroresina sul davanti: la sedia entra completamente in mare senza galleggiare.

www.gomiero.com/shop/prod_scheda.asp?pro_id=347&dep_id=25

Per la Solemare si può parlare di "sedia" più che di "carrozzina": la struttura in alluminio la rende particolarmente leggera e maneggevole, e anche esteticamente dà poco nell'occhio, con il suo stile "da regista".

Vedi le immagini

Il trasporto non è un problema. Infatti, alla comodità del telaio pieghevole si sommano le caratteristiche dei perni in acciao inox su cui si montano le ruote, che sono dotati di comodi ganci estraibili a pressione: ciò permette un rapido smontaggio della sedia da mare da riporre comodamente nel bagagliaio, una volta conclusa la giornata in spiaggia.
Questa operazione è funzionale anche per il lavaggio in acqua dolce dei perni e delle ruote, lavaggio che è consigliato per un ottima manutenzione del prodotto.
Un'ultima annotazione, che val la pena di riportare, è il rapporto qualità prezzo, sicuramente vantaggioso, rispetto alle prestazioni garantite.

Per info clicca qui