Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

Casa dolce casa. Quanto sia importante stare bene in casa propria lo sa solo chi non ha la possibilità di viverlo. In Emilia Romagna, con il progetto Casa Amica, hanno pensato di dare facoltà a tutti di "abitare bene" le proprie case private, lanciando i Centri per l'Adattamento dell'Ambiente Domestico, uno per provincia.
In questi giorni è partito quello di Bologna, dal nome "Centro provinciale per l'adattamento dell'ambiente domestico rivolto a persone anziane e disabili" (CAAD), gestito dal CRH (Centro Risorse Handicap) del Comune di Bologna - che ne cura le attività di sportello, informative e di documentazione - e l'Ausilioteca dell'AIAS Bologna onlus, per la parte di consulenza tecnica.

Obiettivo del progetto è favorire la permanenza di disabili e anziani nel proprio domicilio, rispondendo alla crescente domanda di supporto nell'individuazione di soluzioni per l'accessibilità , fruibilità e vivibilità delle abitazioni private.
Consulenza tecnica, ma anche fiscale, per avere la possibilità di realizzare il sogno di una casa accessibile. Il servizio infatti cura l'informazione su tutte le facilitazioni fiscali e i contributi a cui i cittadini possono accedere per questo genere di adattamenti, nonchè il raccordo con tutti quegli Enti ed organismi che hanno competenze in materia, proponendosi quindi come risorsa aggiuntiva a quanto già realizzato dalla rete dei servizi ed opportunità territoriali.
Per fare questo verranno messe a sistema le esperienze del Centro Regionale Ausili di Bologna e del Centro Regionale Informazione su accessibilità e barriere architettoniche di Reggio Emilia.

Le prestazioni offerte dal nuovo servizio:

  • informazioni sulle facilitazioni fiscali e i contributi a cui i cittadini possono accedere per gli adattamenti dell'ambiente domestico, come contributi per opere di abbattimento delle barriere architettoniche nella edilizia residenziale (legge 13/89, bandi gestiti dai Comuni), contributi sull'acquisto di tecnologie, attrezzature (legge regionale 29/97, bandi gestiti dai Comuni); agevolazioni fiscali previste nel settore barriere ed ausili, ecc.
  • tramite un'équipe multidisciplinare (fisioterapista, educatore prof.le, architetto, ingegnere elettronico, esperto di domotica) vengono effettuate valutazioni dei casi, attraverso colloqui approfonditi con l'utente finale e/o con tecnici professionisti; se necessario vengono effettuati anche sopralluoghi in situazione.
    Le soluzioni oggetto della consulenza sono ad es.: superamento di scale o altre barriere, adattamenti del bagno, della cucina o di altri ambienti, ausili per la vita quotidiana, arredi ed accessori, motorizzazioni e applicazioni domotiche.

Di seguito l'elenco dei Centri di primo livello per l'adattamento dell'ambiente domestico, attivati nella regione Emilia:

BOLOGNA
Sportello informativo: c/o Centro Risorse Handicap
e-mail: caad@comune.bologna.it
Sportello di consulenza c/o Ausilioteca/AIAS Bologna www.ausilioteca.org/centroregionaleausili/Default.htm

MODENA
c/o Casa Solidarietà
via Santa Caterina 120/3 - 41100 Modena
tel. 059/20.08.37 Numero verde 800/56.77.72 fax 059/20.08.35
centro.primolivello@comune.modena.it

REGGIO EMILIA
c/o Centro Regionale di Informazione sulle Barriere Architettoniche
via Franchetti 7 - 42100 Reggio Emilia
tel. 0522/43.61.28 fax 0522/43.61.86
criba@centro-regionale-accessibilita.it

PARMA
Largo Torello de' Strada 11/a - 43100 Parma
tel. 0521/03.19.99 fax 0521/21.88.93
a.agazzi@comune.parma.it

PIACENZA
c/o AIAS
via Gaspare Landi 8 - 29100 Piacenza
tel. 0523/32.87.61 fax 0523/34.42.66
infohandicap@yahoo.it

FERRARA
c/o Centro H

RAVENNA
Sede di Ravenna
via Fiume Abbandonato 134 - 48100 Ravenna
tel. 0544/28.66.29 fax 0544/28.63.98
Sede di Faenza
via Degli Insorti 2 - 48018 Faenza
tel. 0546/69.18.32/34 fax 0546/69.18.09
rosalba.emiliani@comune.faenza.ra.it
Sede di Lugo
via G. Garibaldi 62 - 48022 Lugo
tel. 0545/385.11 fax 0545/383.96

FORLI'
c/o Servizio Protesi e Ausili Az. USL di Forlì
Ospedale "Pierantoni", pad. Allende
via Forlanini 34 - 47100 Forlì
tel. 0543/73.18.10 fax 0543/73.18.87
marmg@comune.forli.fo.it

CESENA
c/o Informahandicap
caadcesena@ausl-cesena.emr.it

RIMINI
c/o Azienda USL
via Coriano 38 - 47900 Rimini
tel. 0541/70.75.68 fax 0541/70.72.15
Silvia.zavatta@libero.it


[Alberto Friso]