Menu

Tipografia

Anche i sordomuti possono comunicare con gli stessi mezzi usati dai normoudenti. Una nuova tecnologia studiata in Italia, consente infatti di dialogare con i cellulari attraverso gli sms, di inviare e ricevere fax senza possedere il telefonino, e persino di navigare in internet senza bisogno di avere per forza un computer a disposizione.Come è possibile? Grazie ad un sistema progettato da un'azienda di Aosta, specializzata in applicazioni di apparecchi acustici ed accessori. Di che cosa si tratta? Il sistema è una piccola consolle che riunisce in sé tante funzioni. Dotato di schermo, telefono a tastiera, questo sistema multi standard dialoga con tutti i DTS ( dispositivi telefonici per
sordomuti) nei diversi protocolli internazionali di comunicazione; ma soprattutto con fax, cellulari e rete internet. Sul monitor ci sono nove icone , toccando le quali (touch screen) si accede ad altrettante funzioni studiate per i sordomuti, ma utili anche a chi ci sente bene: linea
telefonica, invio e ricezione fax ed e-mail, navigazione su internet, collegamento ad altri DTS, invio messaggi scritti, attivazione della segreteria telefonica, invio di un messaggio vocale di richiesta aiuto
(personalizzabile), accesso alla rubrica telefonica e programmazione.Il sistema inoltre indica a video il numero chiamante o il nome della persona se è in rubrica. Grazie al collegamento diretto ad Internet DTS@T10, consente acquisti on line, chat e la possibilità, per chi ha problemi di udito, di far entrare il mondo in casa superando qualsiasi barriera. Lo squillo del telefono è reso visibile dallo schermo, che diventa luminoso e inoltre, messaggi fax e quelli della segreteria telefonica appaiono scritti
sul monitor. Il sistema funziona su linea telefonica analogica senza bisogno di ulteriori accorgimenti. Il Servizio Sanitario Nazionale poi ne rimborsa gran parte del costo.

INFO
N. VERDE 800855155
sito www.ccsitalia.com

Antonella Prigioni - antonella@disabiliforum.com