Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

Farebbe piacere avere sempre notizie di questo genere da commentare.
Arriva dalla Regione Puglia, ed è dedicato alle persone con disabilità motoria e psichica residenti in Puglia da almeno sei mesi alla data di pubblicazione dell'avviso, di età compresa tra i 5 e i 65 anni.
Si tratta di finanziamenti stanziati per favorire l'acquisto delle tecnologie che danno autonomia e rendono la vita indipendente alle persone disabili.
Entro il 16 di dicembre, termine ultimo per far pervenire la documentazione richiesta a mezzo raccomandata. Questo l'indirizzo di riferimento: Regione Puglia Assessorato alla Solidarietà - Settore Sistema Integrato Servizi Sociali - Ufficio politica per le persone e le famiglie - Via Caduti di Tutte le Guerre n. 15 - 70126 Bari.

Le cifre sono importanti: 8 milioni di euro sono destinate agli ausili per i disabili motori, 2 milioni 400mila per le persone cieche ed ipovedenti, mentre 1 milione 400mila per le persone sordomute. Serviranno per l'acquisto di strumenti per comunicare, per controllare l'ambiente, per studiare, lavorare, relazionarsi con gli altri, a seconda del bisogno di ciascuno.

A questo link trovate l'avviso pubblico tratto dal Bollettino Ufficiale della Regione n. 141 del 17 novembre 2005, con requisiti, criteri e modalità per la presentazione delle domande.
Scorrendo il bando fa un po' impressione vedere che il legislatore abbia usato la dicitura "persone diversamente abili", in un documento burocratico. Forse, piano piano, le cose stanno davvero cambiando...

INFO:

Il sito della Regione Puglia

Altri articoli in cui abbiamo dato notizia di opportunità legate a contributi pubblici:
BARRIERE ARCHITETTONICHE NELLE CASE PRIVATE?

LA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROPONE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ PER DISABILI

I CONTRIBUTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA


[Alberto Friso]