Menu

Tipografia

Il Gruppo Officine Ortopediche, uno dei più importanti poli privati italiani, specializzato nella costruzione e nella vendita di apparecchi ortopedici e per la riabilitazione, costituito da otto aziende, cinque delle quali situate in Piemonte, presenterà in occasione del Salone Ability - Tecn Help, in programma a Torino Lingotto Fiere dal 16 al 19 ottobre, una serie di ausili e tecnologie che prestano particolare attenzione alla "homecare", all'ospedalizzazione domiciliare, alla mobilità e alla mobilizzazione del disabile.

E' infatti sembrato doveroso agli organizzatori far sì che in quest'anno, dichiarato dalla Unione Europea Anno delle Persone con Disabilità, fossero presenti sotto le volte del padiglione 3 di Lingotto Fiere, le tecnologie consuete e sempre più avanzate per facilitare la vita dei portatori d'handicap e, inoltre, fare il punto sulla ricerca e su nuovi ambiti che consentano loro una vita più ricca di esperienze e sempre più "normale".
In alcune aree del Salone sono ospitate delle Mostre collaterali, che testimoniano proprio come si stiano percorrendo campi assolutamente innovativi.

Oltre alla consueta esposizione di sofisticate carrozzine manuali ed elettroniche, scooter e sollevatori, la grande novità di quest'anno è rappresentata dalla "domotica" con il sistema SRS 100, che permette di azionare gli elettrodomestici di casa tramite un dispositivo portatile.
Tale sistema è estremamente comodo in quanto, essendo privo di fili, può essere utilizzato sia nel proprio appartamento, sia a scuola, al lavoro, in vacanza.
La televisione, l'Hi-Fi, le luci, il riscaldamento, le porte, il computer, il telefono sono soltanto alcuni dei prodotti che possono essere controllati dal sistema SRS 100.
Molto semplice da utilizzare tramite joystick, pulsante, tastiera, richiamo vocale o addirittura con il semplice battito delle ciglia, il sistema permette a chiunque di avere il controllo totale dell'ambiente e vivere in piena autonomia ed indipendenza.
Tra gli altri ausili: le carrozzine elettroniche, completamente programmabili e con innumerevoli tipi di "periferiche di controllo"; i sollevatori a soffitto, strumenti indispensabili per la gestione domiciliare del paziente non autosufficiente e i quad, motoveicoli a quattro ruote adattati per l'uso da parte del disabile.

Queste, nel dettaglio, alcune delle mostre più interessanti.

Mostra Comperabile - è stato indetto dalla rivista Plein Air un concorso per la progettazione di camper che consentano alle persone con ridotta mobilità di usufruire di un mezzo che offra ampi margini di libertà e permetta al disabile e alla sua famiglia di viaggiare, senza le problematiche della ricerca di alberghi adatti ad accoglierlo.
Si tratta di 13 progetti, alcuni dei quali prevedono la guida da parte del disabile, che saranno presentati sotto forma di disegni, alcuni già molto finalizzati.
Inoltre, sarà esposto un mezzo realizzato da Camper Marostica, che prevede tutta una serie di attrezzature che permettono al disabile di vivere in camper, senza troppi problemi per sé e per i familiari.

La vela per ogni tipo di disabilità - sarà allestito un mini salone della Nautica ad Ability.
In esposizione ci saranno quattro barche a vela particolarmente adatte per l'uso anche sportivo da parte dei disabili: due gli esemplari di Dream barca, che la FISD (Federazione Italiana Sport Disabili) ha scelto non solo come mezzo di svago, ma anche come vero strumento di riabilitazione.
Dalla Svezia arriva invece un 2.4, una barca che consente di regatare utilizzando solo le braccia, in quanto il velista resta costantemente nel pozzetto e, grazie ad un sofisticato sistema di cime, può governare la barca e regolare albero e vele.
Con questa imbarcazione si può svolgere anche attività agonistica.

Space Land - si tratta di un programma televisivo in preparazione per RAI2, che coinvolgerà persone normali e disabili in una vera avventura aerospaziale; le persone selezionate saranno portate in condizione di gravità zero per realizzare una campagna di prove medico scientifiche e tecnologiche.
Attraverso una serie di selezioni, saranno scelti i dodici protagonisti del Progetto.
Con questi esperimenti, effettuati in condizioni di assenza di gravità, si potranno individuare anche tecnologie in grado di migliorare la vita dei disabili.
Un convegno e un grande stand serviranno ad illustrare al pubblico l'iniziativa.

Come diventare Radioamatore - il Gruppo Radio Amatori Disabili effettuerà collegamenti con stazioni situate nei diversi continenti.
Gli operatori saranno a disposizione di tutti per spiegare le diverse tecnologie utilizzate e per dare informazioni sui corsi da effettuare per diventare radioamatore patentato, un'ottima occupazione per chi ha problemi di mobilità, che consente di tenersi in contatto con il mondo intero.

La spesa si fa al computer - per le diverse tipologie di disabilità è stato realizzato un programma che consente a non vedenti, ipovedenti, daltonici, disabili motori e cognitivi di poter ordinare dal proprio PC la spesa e vedersela recapitare a casa.
L'iniziativa, nata a Torino, copre la città e la prima cintura.

La Filatelia al servizio della disabilità - un'importante funzione informativa sui problemi dei disabili è stata svolta dai francobolli.
L'Italia, proprio all'inizio di quest'anno (vedi articolo), ha dedicato alla disabilità un valore da 0.41 euro.
Ability ospita un'importante raccolta dedicata al tema, portata in esposizione dall'Associazione dei circoli filatelici di Torino e Provincia.

Artigiani ciechi al lavoro - anche i non vedenti sono in grado di svolgere attività di artigiani.
L'Unione Italiana Ciechi presenta prodotti realizzati dai suoi assistiti, che daranno dimostrazioni al pubblico delle loro capacità in qualità di falegnami, elettricisti, carpentieri e idraulici.

Veicoli per trasporto Urbano - il Gruppo Torinese Trasporti presenta un autobus da 12 metri, con pianale abbassato con postazione per carrozzina, un nuovo minibus elettrico con identiche dotazioni, e un pulmino per trasporto disabili in carrozzina, che svolge servizi specifici per il Comune di Torino.

La Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi - dalla Toscana arrivano i cani di questa Scuola, che ha iniziato la sua benemerita attività nel lontano 1929.
I visitatori, coinvolti in un test opportunamente bendati, si faranno condurre in giro per il Salone, provando così l'abilità e la sensibilità di questi stupendi animali.

La cucina "Utility" semplifica la vita - è un vero e proprio programma speciale di cucina realizzato da Scovolini, progettato per chi ha difficoltà motorie, per portatori di handicap e per anziani.
Il sistema consiste, per esempio, in piani senza basi per facilitare l'accesso a chi si muove in carrozzina, strutture a saliscendi per i pensili, possibilità di adattare l'altezza dei singoli elementi, e tutta una numerosa serie di facilities sicuramente molto interessanti.

Fiat Auto e il programma Autonomy - saranno in esposizione i più recenti modelli Ypsilon, Nuova Panda e Punto, già equipaggiati con i requisiti necessari per la guida da parte di portatori di ogni tipo di disabilità, e il Doblò per il trasporto delle persone disabili.
Sul piazzale accanto al padiglione 3 sarà preparata un'ampia pista sulla quale tutti i visitatori, dotati di patente speciale, potranno provare la frenata con e senza l'uso dell'ABS su fondo bagnato, guidando vetture attrezzate.
Saranno a disposizione, appunto, Nuova Panda, Ypsilon, Punto e Stilo.
Una di queste auto, dotata dello skeet control system, consentirà di simulare la guida su fondi a bassa aderenza.


Eventi del Salone Espositivo (24 CONVEGNI, 10 SEMINARI, 5 MOSTRE COLLATERALI, 14 EVENTI ARTISTICI, 47 ESIBIZIONI SPORTIVE,  4 giorni di PROVE GUIDA "TEST DRIVE")

CONVEGNI E SEMINARI

Giovedi' 16 ottobre

  • Convegno inaugurale: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Organismo Nazionale di Coordinamento per l'Anno Europeo delle Persone con Disabilità. "Ricerca e Disabilità ". La ricerca: una risorsa per l'integrazione sociale delle persone con disabilità
    Sala Azzurra, ore 9.00 - 13.00
    Info lsviben@welfare.gov.it

  • Regione Piemonte, Assessore Urbanistica e Pianificazione: "Barriere Architettoniche: interventi negli edifici destinati alla residenza"
    Area Dibattito "Spazio Istituzionale 2003", ore 11.00
    Info assessore.urbanistica-pianificazione@regione.piemonte.it

  • Comune di Torino, Servizi Educativi: Enza Cavagna, Marisa Ruda', Anna Franca Converso.
    "Consulenza educativa domiciliare e continuità con i Centri per bambini logopatici"
    Area Dibattito "Spazio Istituzionale 2003", ore 15.00 - 17.00
    Info virginia.bianco@comune.torino.it

Venerdì 17 ottobre

  • Città di Torino, Divisione Lavoro Orientamento E Formazione: "Il mantenimento e la crescita professionale dei disabili inseriti nel mondo del lavoro"
    Sala Azzurra, ore 14.00 - 18.00
    Info: tel. 0114425939; fax 0114425990; e-mail equal.abilita@comune.torino.it

  • A.S.L. 5: "Passato, presente e futuro: percorsi che si intecciano" a cura dei genitori.
    Sala Verda, ore 14.30 – 17.30
    Info: tel. 0119551819; fax 0119551873; e-mail psicologia.co@asl5.piemonte.it

  • Regione Piemonte, Assessorato alle Politiche Sociali: "Dopo di noi: quali risposte?"
    Area dibattito "Spazio Istituzionale 2003", ore 11.00.
    Info program.sa@regione.piemonte.it

  • Regione Piemonte, Assessorato alle Politiche Sociali: "Disabilità motoria e patente di guida"
    Area dibattito "Spazio Istituzionale 2003", ore 12.00
    Info program.sa@regione.piemonte.it

Sabato 18 ottobre

  • C.P.T. Comitato Piemonte Per Tutti Ed Associazione Pegaso: "Progettare per Tutti"
    Sala Azzurra, ore 9.00 - 13.00
    Info: Tel. 0113198145; fax 0113187656; e-mail segreteria@cpdconsulta.it

  • Agenzia delle Entrate, V.S.S.P., C.P.D. : "L'assistenza fiscale alle Persone Disabili"
    Gli accordi di Collaborazione tra la Direzione Regionale del Piemonte dell'Agenzia delle Entrate, il Centro Dd Servizi per il Volontariato e la Consulta per le Persone in Difficoltà" 
    Sala Azzurra, ore 15.00 - 18.30
    Info: Tel. 0115587737; e-mail dr.piemonte.sac@agenziaentrate.it
  • Special Olympics Italia Onlus: "Disabilità mentale e sport. L'esperienza di Special Olympics"-Sala Avorio ore 15.30 - 16.30
    Info: tel. 0652246486; e-mail tiziana.bartolini@specialolympics.it
  • Università di Torino - Area Percorsi Didattici - Servizio Disabili: "Il servizio disabili nell'Università degli Studi di Torino: Nodi e problematiche di sviluppo"
    Sala Arancio, ore 10.00 - 12.00
    Info: tel. 011882407/506; fax 011882489; e-mail ricco@rettorato.unito.it
  • Associazione A.I.U.T.O.: "Sentitamente grazie". Riconoscimento ai volontari di A.I.U.T.O.
    Sala Verde, ore 10.00 – 13.00
    Info: tel. 0115805529; fax 0115805423; e-mail aiutonlus@yahoo.it
  • Progetto SO.L.E, Handicap & Scuola, Socrates: "Diversabilità e Comunicazione"
    Sala Verde, ore 14.00 – 16.30
    Info info@progettosole.org

Domenica 19 ottobre 

  • Idea Solidale e Cesvol: "Un'estate da... volontari"
    Sala Verde, ore 15.00 – 18.00
    Info: tel. 0110702110; fax 0110702111; e-mail info@ideasolidale.org
  • G.G.L., A.I.A.S., Provincia di Torino: " Anche io lo posso fare"
    Area dibattito "Spazio istituzionale 2003", ore 11.00 – 12.00
    Info: forlav@provincia.torino.it

...

Info
ABILITY - TECN HELP 2003
SALONE DELLE TECNOLOGIE E DEL VOLONTARIATO: AZIENDE, PROGETTI E ASSOCIAZIONI AL SERVIZIO DEL SOCIALE

dal 16 al 19 ottobre 2003
Tel. 011 6644209 - 6644411
Fax 011 6644395
E-mail press@lingottofiere.it
Sito internet www.ability-tecnhelp.it
                   www.lingottofiere.it