Menu

Tipografia
treno
Il racconto della 'Maratona ad ostacoli' verso Roma

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera dell'associazione Il faro Onlus di Augusta che si occupa di sport per i diversamente abili e che racconta le difficoltà e gli ostacoli incontrati nel loro viaggio verso Roma per partecipare alla quindicesima edizione della Maratona.

"Siamo un associazione sportiva per diversamente abili di Augusta, e oltre allo sport ci occupiamo anche di risolvere i vari problemi che viviamo quotidianamente come diversamente abili, infatti qualche mese fa attraverso il difensore civico della nostra città abbiamo richiesto alle Ferrovie dello Stato l'abbattimento delle barriere architettoniche che esistono presso la stazione ferroviaria di Augusta, infatti è praticamente impossibile per un disabile accedere autonomamente in un treno. Le ferrovie ci rispondono scusandosi per il disagio ma per il momento non è nei loro programmi.

Il giorno 22 Marzo abbiamo partecipato alla 15' Maratona di Roma, e abbiamo raggiunto la capitale con il treno, alla stazione di Augusta ci siamo fatti aiutare da i nostri volontari per salire sul treno, al ritorno ci siamo rivolti al punto di assistenza dei disabili presso la Stazione Termini di Roma, per chiedere di usufruire del sollevatore per salire sul treno, ma ci hanno risposto di non poter soddisfare le nostre richieste in quanto lo stesso servizio non era disponibile alla stazione di arrivo. Queste erano le disposizioni che avevano ricevuto dai Dirigenti di TRENITALIA.

Noi non abbiamo creduto alle nostre orecchie a sentire tutto ciò, è incredibile negare un servizio solo perché al nostro paese non c'è il medesimo servizio."


ASD IL FARO ONLUS AUGUSTA
IL PRESIDENTE
GIOVANNI SPADARO

INFO:
Tel. 3333417698
Sito: www.ilfaroaugusta.it


IN DISABILI.COM:

ALLA FACCIA DELLA VITA INDIPENDENTE!

A PROPOSITO DELLA POLEMICA SULLE CONDIZIONI DI VIAGGIO IN TRENO...

TRENITALIA: UN SERVIZIO... PER UN PAESE PERFETTO!

TRENI ACCESSIBILI? ECCO COSA FANNO (E FARANNO) LE FERROVIE DELLO STATO


[Redazione]