Menu

Tipografia

Come devono essere gli adattamenti dell’auto?
Funzionali, sicuri, indistruttibili o quasi. Tutto vero. Ma è altrettanto auspicabile che siano esteticamente belli, gradevoli alla vista.

Gli stessi veicoli sono sempre più curati nella linea.
Le case costruttrici sanno che la scelta è dettata spesso dal cuore.
Non solo per le donne ma anche per gli uomini. Basta chiedere a qualsiasi esperto di marketing.
E allora la stessa cura, la stessa attenzione deve essere messa anche sull’estetica degli adattamenti, devono essere congeniali alla vettura, non devono abbassarne il prestigio.
Ci sembra questa la filosofia sposata dal titolare di Olmedo Luca Quintavalli, emersa anche nell’intervista che ci ha rilasciato.
Olmedo srl lo fa utilizzando i migliori prodotti presenti sul mercato (Sollevatori Ricon, ancoraggi certificati, ecc), riuscendo a abbinare sicurezza, comfort e look.
Clicca sul video qui sotto per sentire l’intervista completa.

Quindi è possibile, avere un mezzo adatto al trasporto dei disabili, e nello stesso tempo nulla togliere alla classe, al prestigio - perché no?- al lusso.
Anche questo è un passo in avanti verso le pari opportunità .
Complimenti a chi sa sposare questa filosofia, siamo convinti che le gratificazioni arriveranno sicuramente anche dal mercato.
In questo caso si può tranquillamente parlare di autoveicolo personalizzato, su misura di utente.. E non ci sembra poco.

INFO:

Il sito di Olmedo Spa

Sulle proposte dell’azienda vedi anche questo articolo:
ADATTARE UN FIAT DOBLO' AL TRASPORTO CARROZZINE, SENZA SNATURARLO


[Valter Nicoletti]