Menu

Tipografia
Acceleratore wireless indossabile, acceleratore e freno a leva, acceleratore a cerchiello: vediamo alcune tipologie di comandi al volante da applicare per la persona con disabilità agli arti inferiori con patente speciale che voglia guidare la macchina

(Publiredazionale)

La persona con disabilità agli arti inferiori che desideri guidare la macchina potrà farlo in piena autonomia, attrezzando il suo veicolo in modo adeguato, in base alle indicazioni fornite in sede di rilascio della patente speciale. Se il guidatore con disabilità agli arti inferiori ha una patente speciale che richiede i comandi al volante, saranno in particolare tre i dispositivi che gli serviranno per guidare la macchina:
-          Il cambio automatico
-          Il dispositivo di accelerazione modificato
-          Il dispositivo di freno modificato

Si tratta di dispositivi che permettono di gestire con le mani i comandi abitualmente azionati con i pedali (acceleratore e freno): oltre al cambio automatico, troviamo in particolare leve o altri sistemi meccanii o elettronici che consentono di guidare la macchina senza l’uso degli arti inferiori.

Nell’ambito dei comandi di guida al volante per le persone con disabilità, vediamo le ultime soluzioni proposte da Guidosimplex, azienda specializzata negli adattamenti auto.

ACCELERATORE WIRELESS
guida disabili acceleratore
Ultimo arrivato è l’acceleratore wireless 906ELG: un dispositivo che, grazie alla sua forma ergonomica, si indossa direttamente su una mano, adattandone la posizione tramite cinturino regolabile. Per accelerare basterà operare di un “grilletto”, mantenendo saldamente entrambe le mani sul volante, e con la possibilità di gestire agevolmente la leva freno, la leva del cambio e tutti i comandi presenti sul volante e sul cruscotto.
E’ installabile su qualsiasi tipo di automobile, e ricaricabile tramite Power Bank.
Qui la recensione dell’acceleratore wireless


ACCELERATORE A CERCHIELLO SOTTO AL VOLANTE
ghost Ghost 916R è il sistema di accelerazione di Guidosimplex applicato sotto al volante, dove è quasi invisibile. Questa applicazione permette di guidare tenendo entrambe le mani sul volante: si mette in funzione per accelerare con un movimento rotativo orario e antiorario. E’ adattabile e installabile su qualsiasi tipo di vettura.
Qui la recensione dell’acceleratore a cerchiello



LEVA FRENO CON ACCELERATORE A volante adattato guida disabiliLEVETTA
Una soluzione diversa è quella della leva freno al quale è applicata una levetta che consente il comando elettronico dell’acceleratore.Per accelerare basta tirare la levetta verso la leva, per frenare la leva va spinta in avanti, mentre per il cambio automatico basta spingere a fondo la levetta.

La leva consente anche di gestire altri comandi: clacsion e sistema di arpionismo del freno, per la partenza in salita.
Qui la recensione della leva freno con acceleratore


Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione