Menu

Tipografia

Quattro importanti risultati per la prima tappa del viaggio del camper di Cittadinanzattiva contro le barriere architettoniche.
"Obiettivo barriere", promosso insieme a "Quelli del 118" e il "Gruppo di Frascati per la responsabilità sociale di impresa" ha fatto, nel suo giorno di apertura, tappa a Napoli, in Piazza del Plebiscito.
Teresa Petrangolini, segretario generale di Cittadinanzattiva, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.
"Il nostro impegno per una battaglia che consideriamo di civiltà e di libertà, ha incassato oggi i primi quattro importanti risultati, grazie anche alla volontà dimostrata dal Sindaco Rosa Russo Jervolino, presente alla tappa insieme al Presidente della Provincia, Amato Lamberti:
- il superamento definitivo delle barriere che impediscono l'accesso al colonnato di Piazza Plebiscito entro due mesi, sulla base di un progetto di "scivolo" presentato da Cittadinanzattiva, in un'area da oggi recintata proprio per ricordare quest'impegno;
- l'impegno di mettere in Ordine del Giorno del Comune l'istituzione di un Osservatorio permanente per l'abbattimento delle barriere architettoniche, di cui farebbero parte, oltre agli assessorati competenti, rappresentanti delle associazioni di tutela;
- la formalizzazione della richiesta di un milione di Euro da destinare all'abbattimento delle barriere presenti in città;
- la costruzione entro due mesi, in un'area da individuare, di una opera d'arte di un famoso artista contemporaneo raffigurante un muro, proprio per sottolineare l'impegno di tutti sul tema e la necessità di comportamenti più attenti di tutti i cittadini".
Hanno partecipato alla tappa cittadina del camper, oltre ai rappresentanti delle sezioni cittadine di Cittadinanzattiva, Legambiente, Movimento difesa del cittadino, Federazione italiana per il superamento dell'handicap (Fish), Mo.Vi., Associazione Eos Rione Sanità.

INFO

Cittadinanzattiva
via Flaminia 53
00196 Roma.
Telefono: 06367181 Fax: 0636718333
Sito web www.cittadinanzattiva.it/
E-mail: mail@cittadinanzattiva.it