Menu

Tipografia

Nel 2003, dichiarato "anno internazionale del disabile", la European Brain Injury Society ha sollecitato i suoi membri a promuovere iniziative intese a favorire un miglior reinserimento sociale delle persone con handicap.
Il presente Corso nazionale di aggiornamento, dedicato al ritorno alla guida dopo cerebrolesione, è indirizzato agli istruttori di guida e fa seguito a quello europeo sullo stesso tema organizzato nel 2001 ed indirizzato ai riabilitatori.
L'iniziativa è intesa a informare gli istruttori di guida sulle nuove normative nazionali ed europee in questo campo, sulle caratteristiche peculiari dei soggetti con cerebrolesione e sulle modalità di valutazione clinica delle possibilità di ripresa della guida, proponendo, anche in previsione della prossima entrata in vigore del nuovo codice della strada, una possibile articolazione tra fine del percorso riabilitativo e verifica su strada delle abilità di guida dell'autovettura di soggetti disabili.


PROGRAMMA

Con il patrocinio di:
- Ministero Infrastrutture e Trasporti
- Regione Emilia-Romagna
- Provincia di Parma
- Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma
- Coordinamento Nazionale Associazioni Trauma Cranico
- Società Italiana di Traumatologia della Strada
- S.N.A.M.I. - Parma - Segreteria Provinciale di Parma - Medici di famiglia

8.30
Ricevimento dei partecipanti

9.00-9.20
Saluto delle Autorità
(Presidente della Provincia di Parma, Direttore Generale AUSL di Parma, Sindaco di Fontanellato,
Assessore alla Sanità e Disabili Comune di Parma)

Moderatori: Ferri G., Valter Nicoletti

9.20-9.30
Di Girolamo E., Il punto di vista dei disabili e delle loro famiglie
9.30-10.00
Baldari F., Nuove normative della Unione Europea
10.00-10.30
Napolitano S., Nuove normative nazionali
10.30-11.00
Giustini M., Commissioni mediche per le patenti: dati ed osservazioni

Pausa caffè

Moderatori: Vignali P., Saracchi G.C.

11.20-12.00
Costanzo A., Ergonomia della guida
12.00-12.20
Schiavo G., Il punto di vista e l'esperienza delle autoscuole
12.20-12.40
Ridolfi A., Esperienza dei Centri di Mobilità
12.40-13.00
Valter Nicoletti, Esperienza dei Centri ANGLAT
13.00-13.15
Discussione

Pausa pranzo

Moderatori: Costanzo A., Slawitz A.

14.30-15.00
Miniello S., Fisiopatologia e clinica delle cerebrolesioni
15.00-15.20
Gradenigo B., Inquadramento dei disturbi somatici che condizionano la ripresa della guida
15.20-15.40
Mazzucchi A., Inquadramento dei disturbi cognitivo-comportamentali che condizionano la ripresa della guida
15.40-16.00
Melegari C., Riabilitazione neuromotoria finalizzata alla ripresa della guida
16.00-16.20
Chinosi E., Riabilitazione cognitivo-comportamentale finalizzata alla ripresa della guida

Pausa caffè

Moderatori: Di Girolamo E., Contini G.

16.35-17.00
Martelli S., Strumenti per la valutazione clinica delle capacità di guida
17.00-17.15
Costanzo A., Il ritorno alla guida: dalla riabilitazione alla verifica su strada
17.15-17.30
Rago R., Esperienze a confrorto (Torino)
17.30-17.45
Formisano R., Esperienze a confronto (Roma)
17.45-18.00
Catellani A., Esperienze a confronto (Fontanellato)
18.00-18.30
Discussione e chiusura dei lavori

Relatori e Moderatori
Baldari Francesco, Motorizzazione Civile, Parma
Borri Andrea, Presidente della Provincia di Parma
Catellani Alessia, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Chinosi Elena, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Contini Giuliana, Associazione Traumi, Parma
Costanzo Andrea, ACI e Comitato Interministeriale Salute-Infrastrutture e Trasporti, Roma
Di Girolamo Elena, Presidente Coordinamento Nazionale Associazione Famiglie Traumatizzati Cranici
Ferri Giacomo, Comandante Vigili Urbani, Comune di Parma
Formisano Rita, IRCCS S. Lucia, Roma
Giustini Marco, Istituto Superiore di Sanità, Commissione per le politiche sanitarie in materia di disabilità, Roma
Gradenigo Bruno, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Guareschi Maria Grazia, Sindaco di Fontanellato
Martelli Sonia, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Mazzucchi Anna, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Melegari Corrado, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Miniello Stefania, Centro Cardinal Ferrari, Fontanellato
Napolitano Salvatore, Motorizzazione Civile, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Roma
Nicoletti Valter, Vice Presidente Nazionale dell'ANGLAT, Roma
Pinelli Marino, Direttore Generale AUSL di Parma
Rago Roberto, Presidio Maria Ausiliatrice, Torino
Ridolfi Antonio, Coordinatore Gruppo V Mobilità, Commissione per le politiche sanitarie in materia di disabilità, Roma
Saracchi Gian Carlo, Presidente ACI, sede di Parma
Schiavo Giorgio, Presidente Nazionale FEDERTAAI
Slawitz Antonio, S.N.A.M.I. - Segreteria Provinciale di Parma - Medici di famiglia
Terzi Giancarlo, Assessore alla Sanità e Disabili, Comune di Parma
Vignali Pietro, Assessore alla Viabilità, Comune di Parma