Menu

Tipografia

Il Comune di Casteggio, in provincia di Pavia, è stato scelto dalla Regione Lombardia per attuare un progetto pilota finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche sul Territorio e alla realizzazione di un moderno centro di aggregazione per gli anziani utilizzando la tecnologia domotica.
La Regione ha, infatti, firmato nei giorni scorsi la concessione di un finanziamento di 500.000 Euro per realizzare il progetto in tempi record.
Gli interventi partiranno, perciò, entro il mese di dicembre, per concludersi entro l’autunno del 2005.

Il finanziamento di questo progetto pilota - ha dichiarato l’Assessore Regionale alle Opere Pubbliche Giampiero Borghini - rientra tra le iniziative che la Regione Lombardia sta sostenendo con l’obiettivo di giungere, in maniera concreta e reale, all’abbattimento delle barriere architettoniche nei luoghi pubblici ed in quelli ad interesse pubblico”.
Il Comune di Casteggio, infatti, metterà a punto una serie di interventi atti ad abbattere le barriere sul suo territorio, creando nei punti più a rischio della viabilità casteggiana moderni attraversamenti protetti (ad esempio in via Emilia, via Manzoni e via Torino), e costruendo un centro per l’aggregazione degli anziani nei locali un tempo riservati al comando dei vigili urbani con accesso da via Vigorelli.
Una sede, quest’ultima, che insisterà su una superficie di 170 metri quadrati, e che potrà ospitare un centinaio di anziani.
Il contributo, inoltre, servirà a dotare di un ascensore l’Ufficio del Giudice di Pace, eliminando in questo modo i disagi di accesso.

Grandissima la soddisfazione dell’intera giunta comunale di Casteggio, orgogliosa di essere stata scelta per il progetto pilota voluto dalla Regione.
Si tratta di un esempio di bella collaborazione fra Enti pubblici - ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici di Casteggio, Maurizio Antoniazzi.
La Regione, attraverso i suoi Assessorati di riferimento e gli Uffici tecnici, ha consentito al nostro Comune di avviare un progetto destinato a migliorare la vivibilità del nostro Paese”.
Casteggio fungerà, quindi, da esempio per i Comuni italiani che dovranno attuare una politica mirata alla risoluzione dei problemi legati all’abbattimento delle barriere architettoniche e che vorranno iniziare un’attività di incentivazione dell’aggregazione per gli anziani e per i più deboli.
Siamo molto soddisfatti per come sia stato apprezzato il progetto, frutto del lavoro dei nostri  uffici tecnici, e quindi creato grazie alle forze della nostra struttura comunale” - ha sottolineato l’assessore Maurizio Antoniazzi.


Ci siamo già occupati di città e territori accessibili. Leggi tra le News:

Per ulteriori informazioni in merito alla notizia:

Regione Lombardia
Call Center generale 840 00 00 01
Centralino uffici Regione Lombardia 02 67651
E-mail postaweb@regione.lombardia.it

Comune di Casteggio
via Castello 24
Tel. 0383 804941 - 0383 83788
Fax 0383 82472
E-mail info@comune.casteggio.pv.it
Sito web www.comune.casteggio.pv.it/prima.html


[Vera Zappalà]