Menu

Tipografia

Il capo dei vigili di Roma non è l'unico furbetto, in fatto di parcheggi abusivi.
La storia è di quasi due mesi fa, ma non perde molto della sua pregnanza.
Merito dell'edizione locale del Corriere della Sera averla scovata.
Noi la riprendiamo, collegandola al recente episodio romano.

Protagonista della vicenda è Enrico Corsi assessore al traffico e alla mobilità del comune di Verona, leghista.
In linea con l'incarico che detiene a Verona, aveva promesso di intensificare i controlli della polizia municipale e valutare l’inasprimento delle sanzioni per i “furbi” che falsificano i permessi per i disabili. Ma si è dimenticato di adeguarsi a questo pur encomiabile proposito.

Il 2 ottobre, infatti, l’assessore va, a bordo della sua BMW, nella frazione di Quinto nell’est veronese.
Deve partecipare alla riunione di un consiglio di circoscrizione.
Quando arriva parcheggia l’auto nello spazio riservato ai disabili.

“Ero in ritardo, c’era buio e la striscia dello stallo non è gialla, ma bianca quindi non me ne sono accorto”, si giustifica adesso l’esponente del carroccio.
Ma il 2 ottobre, stando alle testimonianze di chi c’era, le cose sono andate in modo un po’ diverso.
Perché sono in molti ad accorgersi di quel parcheggio inopportuno e qualcuno, tra quelli che sono presenti alla riunione, lo fa anche notare all’assessore.
Che però si guarda bene dall’andare a spostare l’auto.
“Stavo facendo il mio intervento, era una serata accesa e molto partecipata – spiega Corsi – e quella sera proprio non c’era posto”.
Così la BMW rimane parcheggiata nel posto riservato fino al termine della riunione.
Un fatto che non passa inosservato agli occhi di alcuni esponenti del centro sinistra presenti in sala.
Tanto che un’ex consigliere comunale della Margherita, Marco Burato, scatta una foto dell’auto con il telefonino e rende nota la vicenda: “Chi detta le regole non può permettersi di infrangerle. Vergogna”.

INFO:

Il sito ufficiale di Enrico Corsi. Al momento in cui scriviamo l'articolo è ancora bloccato con la dicitura "Dopo la nomina ad Assessore di Enrico Corsi stiamo provvedendo all'aggiornamento del sito".
Peccato che la nomina risalga a parecchio tempo fa...

L'articolo con cui abbiamo presentato la vicenda del capo dei vigili di Roma


[Redazione]