Menu

Tipografia
Si apre venerdi’ 7 dicembre a Bologna la 26° edizione del Motorshow, avvenimento unico nel suo genere per l’imponente esposizione di auto, moto, scooter e accessori, ma anche per gli spettacoli motoristici che coinvolgono il pubblico nei 10 giorni di apertura (fino al 16 dicembre) e per le iniziative collaterali organizzate.

“In pratica si tratta di un vero e proprio show-room”, afferma il patron Alfredo Cazzola, “dove il visitatore puo’ fare i confronti tra un modello e l’altro. Saranno presenti le maggiori case costruttrici mondiali, ed il tema della sicurezza sara’ al centro dell’attenzione, con il motivo dominante dell’intreccio tra il mondo delle due e quattro ruote. Lo dimostra lo slogan che abbiamo scelto per quest’anno: ‘io auto, tu moto, egli scooter’. Tecnologia, spettacolo e futuro, insomma, per un abbinamento importante”.

Anche gli ospiti saranno di primissimo piano, da Valentino Rossi a Max Biaggi, da Jury Chechi a Christian Ghedina, da Loris Capirossi a Max Gazze’. Sabato 8 dicembre, nell’area 48, sfilera’ poi la Ferrari F2001, vincitrice dell’ultimo mondiale, e per i patiti dello sterrato si disputera’, come di consueto, il Memorial Bettega di rally indoor.

Per i nostri navigatori c’e’ qualche indicazione importante per l’accessibilita’ al quartiere fieristico di Bologna.

Intanto l’accordo con il gruppo bancario IntesaBci, che gestisce la prevendita. I biglietti si possono acquistare, a 40.000 lire:

- Agli sportelli bancomat delle filiali Comit, Ambroveneto e Cariplo.

- On-line, agli indirizzi http://www.motorshow.it, http://www.charta.it.

- Con consegna a domicilio, prenotandoli al numero verde 800-907080.

Per raggiungere la Fiera di Bologna sono previsti treni speciali da 10 citta’ italiane: il costo del biglietto comprende viaggio e ingresso. Per acquistarlo rivolgersi alle biglietterie ferroviarie che espongono l’indicazione “Treni Charter Motor Show”.

Il call center per informazioni generali logistiche (da noi provato, hanno risposto subito in due occasioni) e’ attivo al numero verde 848-800503.

Per i disabili in carrozzina l’ingresso e’ gratuito (paga solo l’eventuale accompagnatore).

Sono previsti parcheggi auto gratuiti per i disabili in corrispondenza dell’ingresso di Piazza della Costituzione, ed altri 6 posti gratuiti (un po’ pochini) all’interno del quartiere fieristico, per la precisione in via Michelino.

All’interno del Motor Show sono accessibili tutti gli stand, e per pianificare in anticipo la vostra visita vi consigliamo di visitare il sito della manifestazione, completo e di facile consultazione: http://www.motorshow.it.