Menu

Tipografia

Ancora episodi che ci fanno molto riflettere, come quello del  furbo di turno, che arriva a Piazzale Roma, ultimo lembo di asfalto prima di accedere ad una delle città più belle del mondo, Venezia, con la comodità assicurata e consapevole di trovare parcheggio senza dover faticare molto in una città dove è assai difficile trovare un posto libero.

In quale modo? Semplice: con il contrassegno invalidi ereditato dal parente defunto.
A Venezia, tra l'altro, i posti riservati sono molto, ma molto ambiti, vista la tipologia della città.
Da notare anche che ai furbi molto spesso va bene: raramente infatti vengono beccati con le mani nel sacco.
Ma questa volta in 11 sono stati scoperti e denunciati dalla Polizia Municipale, che dall'inizio dell'anno sta effettuando controlli  per niente facili.

Dai controlli effettuati sono emersi casi strani e molto fantasiosi, e noi ne elenchiamo alcuni:
contrassegni utilizzati dai familiari dei titolari defunti già da parecchio tempo. Oppure, intestatari (e cioè disabili) a casa, mentre il tagliando è a spasso per privilegiare un parente o un amico. Contrassegni completamente contraffatti (fotocopiati, scannerizzati).

Da notare che nel caso in cui si scopra che il disabile ha ceduto di propria volontà il contrassegno, può scattare la revoca immediata del permesso.
Il comandante della Polizia Municipale di Venezia, Francesco Vergine, ci informa che tale operazione è potuta  avvenire anche grazie alla collaborazione fornita dagli altri Comuni.
In alcuni casi infatti è difficile effettuare controlli, specialmente se i permessi utilizzati sono stati rilasciati da un altro Comune, per non parlare delle copie che vengono falsificate più o meno bene, con il vantaggio che i controlli sono piuttosto rari o addirittura inesistenti.

I vigili urbani di Venezia assicurano, infine, che nei prossimi mesi intensificheranno i controlli, per tutelare i veri aventi diritto.
Una iniziativa, questa, sicuramente da imitare.

INFO

Ca' Farsetti - Ca' Loredan
S. Marco 4136 - 30124 Venezia
Tel. 041 2748204
Fax 041 5256158
Sito web www.comune.venezia.it/poliziamunicipale/home.asp
E-mail comando.pm@comune.venezia.it