Menu

Tipografia

L'ABC DELLA RIANIMAZIONE PER L'UOMO DELLA STRADA

cuore

COME INTERVIENI PER AIUTARE UN INFARTUATO?

Quando, attraverso il riconoscimento dei sintomi, si ha il sospetto di un infarto in corso è necessario non perdere tempo e procedere il più rapidamente possibile al ricovero immediato presso un centro adeguatamente attrezzato.
Infatti il pericolo di morte è massimo nella prima ora dopo l'attacco e dopo 3 ore diminuisce fortemente la possibilità di bloccare o limitare il danno cardiaco.
I primi gesti concreti da fare dopo aver chiamato il soccorso sanitario sono:

  • tenere l'infartuato a letto, seduto o sdraiato, liberandolo da indumenti che non lo fanno respirare bene
  • mantenerlo tranquillo
  • se è necessario attuare correttamente il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca
  • se l'ambulanza non è immediatamente reperibile, servirsi di un mezzo diverso e disponibile

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->