Menu

Tipografia

CCSVI E SCLEROSI MULTIPLA
a cura di Ilaria Vacca
ccsvi

DUBBI E PROBLEMATICHE

Questa patologia dell'apparato circolatorio è stata descritta da Paolo Zamboni nel 2008, e nel settembre 2009 il panel di esperti della IUP, la più vasta organizzazione scientifica che si occupa di patologia venosa, la ha inserita, con votazione unanime, tra le malformazioni venose congenite di tipo trunculare, ovvero fra quelle che si sviluppano fra il 3° ed il 5º mese di vita intrauterina.
Zamboni ha individuato una correlazione tra la CCSVI e la sclerosi multipla, grave malattia infiammatoria cronica demielinizzante a patogenesi autoimmune, che colpisce il sistema nervoso centrale. In uno studio pilota condotto proprio in Italia in tutti i pazienti di sclerosi multipla che si sono sottoposti alla ricerca sono stati riscontrati anche problemi venosi. Lo studio però non rispettava i criteri internazionali delle ricerche scientifiche e per questo motivo non può essere accettato dalla comunità scientifica.
Recenti studi internazionali, condotti in seguito alle prime pubblicazioni di Zamboni, non hanno però confermato l'ipotesi della correlazione tra CCSVI e Sclerosi Multipla, che - al momento - rimane un'ipotesi indimostrata a livello di consenso scientifico internazionale a causa di risultati contrastanti.

Zamboni ha in ogni caso ricevuto l'appoggio della Multiple Sclerosis Society of Canada e gli studiosi del Jacobs Neurological Institute canadese, che hanno lanciato  un’indagine su scala internazionale, che sarà poi diffusa attraverso il Journal of Cascular Surgery. Per sostenere questo progetto è nata a Bologna la fondazione Hilarescere, attualmente impegnata nella creazione di partnership internazionali che possano dedicare sempre più attenzione e risorse nella ricerca per vincere la sclerosi multipla.
Nel frattempo la ricerca continua, e nei laboratori si lavora all’individuazione dei geni che scatenano la sclerosi multipla.

Per approfondire: CCSVI E SCLEROSI MULTIPLA SONO DAVVERO CORRELATE?

ATTENZIONE: Le informazioni riportate su questa pagina sono aggiornate al 2011, potrebbero pertanto non essere complete.

Torna alla HOME dello Speciale CCSVI e SCLEROSI MULTIPLA

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->