Menu

ASSISTENZA DOMICILIARE
A cura di Gabriella Fogli

topolino infermiere

Le cure domiciliari consistono in trattamenti medici, infermieristici, riabilitativi, prestati da personale qualificato finalizzati alla cura e all’assistenza di ammalati non autosufficienti, o a rischio di non autosufficienza, le cui condizioni siano trattabili a domicilio e con un valido supporto familiare.

Il servizio di cure domiciliari è erogato da una equipe di operatori sanitari e sociali in favore di persone con patologie in fase terminale,con patologie cronico - degenerative, dimessi da strutture sanitarie o residenziali, portatori di gravi disabilità .

I principali obiettivi dell’assistenza domiciliare sono orientati alla soddisfazione di bisogni plurimi correlati ad una condizione di non autosufficienza parziale o totale, attraverso la continuità e l’integrazione assistenziale, con particolare attenzione alla qualità di vita del paziente, perseguita attraverso il mantenimento del suo abituale ambiente di vita e delle sue relazioni significative.

In relazione al bisogno di salute dell’assistito ed al livello di intensità , complessità e durata dell’intervento assistenziale, le cure domiciliari, si articolano nei seguenti livelli:

- CURE DOMICILIARI PRESTAZIONALI
- CURE DOMICILIARI INTEGRATE DI I° E II° LIVELLO
- CURE DOMICILIARI AD ELEVATA INTENSITA' (III° LIVELLO)
- CURE DOMICILIARI PALLIATIVE


Come è possibile attivare il servizio di Cure Domiciliari?
Le cure domiciliari sono attivate dal Medico di famiglia o, per i minori, dal Pediatra, che assume la responsabilità clinica del processo di cura.

TUTELA LEGISLATIVA

LE DOMANDE PIU' FREQUENTI

I PRELIEVI A DOMICILIO


Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy