Menu

Tipografia

CELLULE STAMINALI
 cellule staminali: approfondimento
LE CLINICHE DELLA SPERANZA


Con l’aiuto delle staminali promettono di curare la calvizie e la sclerosi multipla, l’impotenza sessuale e l’ Alzheimer, ma spesso si tratta solo di vere e proprie macchine per fare soldi. Molto spesso le cure proposte sono innocue, cioè non apportano alcun miglioramento ma non comportano alcun rischio, ma non è sempre così. Soprattutto quando si tratta di Paesi lontani è difficile monitorare gli standard igienici e quelli di sicurezza.

L’Università di Stanford (USA), ha stilato nel 2009 una lista nera mettendo al bando 31 strutture, dal Sud America all’Asia, che offrono generiche terapie a base di staminali senza alcun tipo di supporto scientifico.

Di seguito elenchiamo alcune di queste strutture, rese note recentemente da un’inchiesta intitolata €˜Ladri di Speranza‑¬ apparso su  Panorama del 21 gennaio 2010, anno XLVIII n.4.

La terapia offerta all’Health center clinique Lémana (Montreux, Svizzera) propone cellule staminali fetali animali per curare depressione, abbassamento delle difese immunitarie. La terapia è identica per qualsiasi problema si debba curare, un acconto di 2mila euro e via. La clinica ha sede in una stanza di un hotel di lusso, dove vengono praticate le iniezioni di staminali di montone e agnello.Per una spesa che si aggira all’incirca sui 9000 euro per 3 gg di terapia.

Sempre in Svizzera, a Lugano, la Beike promette presso le sue cliniche cinesi e tailandesi, iniezioni rigeneratrici in grado di curare qualunque cosa.
I responsabili della sezione europea non hanno nulla a che fare con la medicina, ma sono degli ottimi imprenditori, sono praticamente gli intermediari della società di ricerca.
Propongono iniezioni di staminali estratte dai cordoni ombelicali, che non provocano mai effetti collaterali. Anzi, pare che ci siano persone che con queste terapie siano riuscite ad arrestare la sclerosi multipla. Peccato che attualmente non sia provato che le staminali cordonali siano in grado di produrre neuroni.

Le cure proposte da Xcell (Colonia e Dusseldorf, Germania) sono adatte anche alle malattie neurodegenerative. Le staminali utilizzate sono quelle adulte autologhe, senza rischi. L’Università di Harvard ha inserito questa struttura nella sua lista nera, visto che non esiste alcuna prova dell’efficacia dell’autotrapianto da loro proposto.

Infine citiamo una clinica Ucraina, la Emcell di Kiev. In questa struttura propongono cure per disfunzioni sessuali e sclerosi. Non sono necessari particolari esami diagnostici, basta pagare 8 mila euro per il day hospital, per l’alloggio nessun problema, la clinica è anche un po’ tour operator.
La clinica è stata denunciata in Italia da Parental Project onlus, spiegando che da anni diffondono sempre le solite quattro o cinque testimonianze di pazienti che sostengono di aver tratto giovamento dalle cure.

A volte può essere difficile accettare che non ci sia una cura, ma non facciamoci spillare soldi.
E se a qualcuno di voi è capitata un’esperienza simile non vergognatevi ma DIFFONDETE LE NOTIZIE, evitiamo che migliaia di persone buttino i loro euri in cambio di una falsa speranza.

Torna alla HOME dello Speciale

Approfondimenti

Speciale Exposanità

Speciale Exposanità

EXPOSANITA' 2020   SPECIALE DI APPROFONDIMENTO   ***AGGIORNAMENTO: L'EDIZIONE 2020 DI EXPOSANITA' E' STATA...

ASSISTENZA DOMICILIARE

ASSISTENZA DOMICILIARE

ASSISTENZA DOMICILIARE L'assistenza domiciliare è un insieme di cure di carattere medico ed assistenziale prest...

PIAGHE DA DECUBITO

PIAGHE DA DECUBITO

PIAGHE DA DECUBITO Il decubito, termine con cui si intende genericamente la posizione del malato a letto, può ...

CATETERISMO: APPROFONDIMENTO SPECIALE

CATETERISMO: APPROFONDIMENTO SPECIALE

CATETERISMO - SPECIALE D'APPROFONDIMENTO Il cateterismo è una pratica molto diffusa che permette a chi non possiede...