Menu

Tipografia


sorditPromuovere l’oralismo e supportare le famiglie

Fiadda, Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi, ha inaugurato il primo centro specializzato a Reggio Calabria, in via Carrubbara. La sede regionale dell’associazione raggruppa infatti circa 30 famiglie per le quali non esisteva un punto di riferimento qualificato sul proprio territorio.
Il progetto, finanziato con i fondi della Legge Nazionale 285, nasce direttamente dalle esigenze delle famiglie con persone sorde, che si trovano spesso in difficoltà nella relazione con i propri cari. In sede è presente un’equipe socio-psico-pedagogica per supportare le famiglie che debbano affrontare  una diagnosi di sordità , e che collaborerà con le istituzioni territoriali competenti, quali scuole, centri di pediatria e di audiologia.
La filosofia di Fiadda consiste principalmente nella promozione dell’oralismo, inteso come quella serie di competenze che consentono ai sordi di esprimersi con il linguaggio parlato, senza dover (o voler) ricorrere al linguaggio dei segni.  È infatti noto che nel caso di diagnosi di sordità precoce il bambino può imparare ad utilizzare il linguaggio parlato, integrandosi meglio (a detta dei cosiddetti €˜oralisti‑¬) nell’ambiente sociale circostante.

Fiadda si occupa di assistenza alle persone sorde e alle proprie famiglie, collaborando con Enti e Istituzioni per attività di diagnostica, profilassi, educazione e inserimento sociale. Si occupa inoltre di promozione sociale, attività di ricerca e di formazione per famiglie e operatori.


Per info:

Centro Fiadda di Reggio Calabria
fiadda.reggiocal@libero.it
telefono 0965.324886
Fiadda ‑¬â€˜Famiglie italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi
www.fiadda.it

In disabili.com:
SORDITA’ E APPRENDIMENTO DELLA LINGUA

SCUOLA E SORDITA’, PERCHE’ L’INTEGRAZIONE E’ UN DIRITTO

[Redazione]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->