Menu

Tipografia
sofia cramerottiIl seminario si rivolge a tutte le figure professionali che lavorano nel campo dell'autismo

Poco meno di un anno fa vi abbiamo parlato di un interessantissimo corso organizzato da Edizioni Centro Studi Erickson per agevolare docenti e insegnanti nella stesura del PEI. Oggi torniamo a parlare di un altro importante corso dal titolo "Il programma TEACCH: strategie e intervento educativo nell'autismo", in programma per il 25-26 marzo prossimi a Trento. Per saperne di più su questo corso abbiamo rivolto nuovamente qualche domanda alla dottoressa Sofia Cramerotti, psicologa presso Centro Studi Erickson di Trento.

Dottoressa Cramerotti, quali saranno i contenuti del seminario "Il programma TEACCH: strategie e intervento educativo nell'autismo"?
Il seminario, che si terrà a Trento nei giorni 25 e 26 marzo 2011, presenterà le caratteristiche e le implicazioni operative del programma TEACCH, illustrando anche gli aggiornamenti più attuali rispetto alla ricerca scientifica specifica e alle esperienze applicative più recenti. Verranno messe in luce quelle che sono le caratteristiche theo peeterspeculiari di un insegnamento strutturato che parte da una rigorosa definizione dei punti di forza e di debolezza della persona autistica. Siamo particolarmente onorati di avere come relatori stranieri Theo Peeters e Hilde De Clercq due tra i maggiori esperti a livello mondiale di autismo, che sapranno certamente dare un contributo significativo hilde de clercqal Seminario. I numerosi suggerimenti operativi e le esperienze che verranno portati da questi due grandi studiosi  credo saranno particolarmente apprezzati dai partecipanti. Inoltre il prezioso contributo della dott.ssa Paola Visconti (Responsabile Unità Operativa Neuropsichiatria Infantile Ambulatorio per l'Autismo e i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo, Ospedale Maggiore di Bologna) riuscirà a calare il tutto nella nostra realtà italiana.

In cosa consiste, a grandi linee, il programma TEACCH?
Prima di tutto è forse importante dire che cosa non è il TEACCH, proprio per fare subito chiarezza. Non è un metodo o un trattamento, ma è piuttosto più corretto definirlo un approccio, un programma rivolto all'autismo. Il TEACCH nasce da un'idea di Eric Schopler negli anni '60 come organizzazione di servizi su base statale creata nel Nord Carolina e si configura quindi come un sistema integrato composto da varie tipologie di intervento, dove la ricerca, l'elaborazione e l'applicazione di strategie educative hanno un ruolo centrale. L'approccio si basa su alcuni principi generali: l'organizzazione dell'ambiente fisico, la precisa scansione spazio-temporale delle attività presentate con graduazione progressiva rispetto al livello di difficoltà , la valorizzazione degli ausili visivi, l'importanza strategica dei metodi di comunicazione e, punto fondamentale, il coinvolgimento attivo e la collaborazione della famiglia all'interno del programma di intervento. Il tutto si collega quindi con l'obiettivo più generale e inclusivo di potenziare le abilità e l'autonomia della persona autistica, migliorando così la qualità della sua vita personale, sociale e lavorativa.

A chi si rivolge il seminario e quali obbiettivi vi ponete di raggiungere con esso?
Il seminario si rivolge, in modo particolare, alle varie figure professionali che lavorano nel campo dell'autismo: psicologi, pedagogisti, educatori, neuropsichiatri infantili, terapisti ma anche insegnanti e genitori/familiari di persone autistiche. L'obiettivo che ci poniamo con questo seminario è un obiettivo che accomuna tutte le iniziative di Erickson Formazione. Lo scopo è infatti quello di proporre ai partecipanti momenti in cui, accanto alla presentazione di aspetti teorici e metodologici in linea con i risultati più recenti della ricerca scientifica, sia possibile trovare uno spazio di confronto, riflessione e condivisione di esperienze, momenti quindi in grado di arricchire in modo significativo il percorso formativo e di conoscenza di ciascuno di noi.



INFO:

Consulta il FLYER DELL'EVENTO
http://www.erickson.it
tel. 0461 950747
formazione@erickson.it

IN DISABILI.COM:

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO: UN AIUTO ALLA STESURA




Alessandra Babetto

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->