Menu

Tipografia

logo aismLe domande vanno presentate entro il 4 aprile

È pubblicato e consultabile sul sito http://www.aism.it, in italiano e in inglese, il bando annuale FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla) che finanzia per 3 milioni di euro nel 2011 i progetti di ricerca  di eccellenza e innovativi mirati a  dare un significativo contributo alla ricerca della causa della malattia e della cura della persona con sclerosi multipla.

Con il bando 2011, al quale si può avere accesso presentando domanda entro il 4 aprile, si promuovono percorsi di carriera scientifica tesi a facilitare il rientro dall'estero a ricercatori italiani, si sostengono progetti pilota annuali, biennali e triennali e si mettono a disposizione borse di studio per programmi speciali.

Si tratta di una ulteriore conferma del ruolo di AISM che, con la sua Fondazione, finanzia il 70 per cento della ricerca italiana sulla SM ed è ai primi posti nel mondo tra le Associazioni che sostengono la ricerca per la sclerosi multipla. Ma non solo. L'Associazione con la sua Fondazione contribuisce, attraverso la condivisione internazionale con i principali attori e finanziatori della ricerca, a delineare i percorsi strategici e gli ambiti più promettenti nei quali investire.

Questo non è infatti l'unico impegno di AISM che è fortemente coinvolta anche nella ricerca sulla CCSVI finanziando il più ampio e riconosciuto studio epidemiologico teso a verificare l'incidenza della CCSVI nella SM, oltre ad aver dichiarato la sua disponibilità a sostenere lo studio clinico dell'Università di Ferrara per valutare l'efficacia dell'intervento di angioplastica dilatativa per il trattamento della SM.

Qualora AISM finanziasse anche lo studio clinico dell'equipe del Prof. Zamboni, porterebbe avanti due studi parallelamente, uno teso a verificare l'incidenza della CCSVI nella SM, l'altro per valutare l'efficacia dell'intervento di angioplastica dilatativa per il trattamento della SM. Il finanziamento AISM/FISM relativo ai due studi è oltre a 2 milioni di euro.

Negli ultimi 22 anni, AISM e FISM hanno investito oltre 30 milioni di euro intervenendo a 360° sulla sclerosi multipla per promuovere, finanziare e indirizzare la ricerca scientifica, promuovere ed erogare servizi sanitari e sociali nazionali e locali, rappresentare e affermare i diritti dei 60 mila italiani colpiti dalla malattia affinché siano pienamente partecipi e autonomi.


INFO:

http://www.aism.it
fism@aism.it


IN DISABILI.COM:

PARTE IL SERVIZIO TRASPORTO ATTREZZATO AISM PER I RESIDENTI DEI CASTELLI ROMANI

 
IL GOVERNO PREMIA IL PROGETTO FAMIGLIA DELL'AISM



Redazione

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->