Menu

Tipografia

Il Moige (Movimento Italiano Genitori), con il sostegno della Regione Liguria, della Società Italiana di Pediatria, Neonatologia, Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica e Fimp ( Federazione Medici Pediatri), ha deciso di promuovere una campagna di informazione per sconfiggere un male oscuro che tanta paura fa ai genitori: la meningite.
Secondo quanto è riportato nel sito dedicato all'informazione sulla prevenzione di questa patologia, "la meningite batterica è una grave malattia dovuta all'infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello.
L'infiammazione di tali membrane si ripercuote sul cervello portando a gravi sintomi neurologici che possono portare alla morte oppure a postumi gravi come sordità, ritardo mentale, paralisi motorie, epilessia".

La campagna ha come obiettivi primari quello, innanzitutto, di fare prevenzione,  promuovendo perciò l'uso del vaccino, e poi quello di dare notizia delle diverse forme di questa pericolosa patologia.
Promuoverà la campagna uno spot pubblicitario sulle terribili conseguenze di questa malattia che,  dopo la pedofilia, è motivo di tante notti in bianco di padri e madri.

I microrganismi che sono responsabili della meningite tra i minori sono quattro:
pneumococco (la vaccinazione è raccomandata fino al quinto anno di vita dei bambini a rischio);
haemophilus influenzae B (il vaccino è raccomandato secondo quanto consigliato nel calendario vaccinale);
complicanza da morbillo (anche in questo caso, bisogna attenersi a quanto suggerito nel calendario vaccinale);
meningococco, quello a maggior tasso di mortalità, che colpisce soprattutto i bambini sotto i cinque anni d'età.
 I primi tre sierotipi A,B,C del meningococco sono responsabili di più del 90 per cento di meningiti, ed esiste il vaccino solo per il sierotipo C.
È giusto fornire alcuni dati: in Italia c'è una incidenza della malattia di 3-4 casi ogni 100.000 abitanti, in Spagna, invece, di 20-25.
Si tratta certamente di un buon risultato, ma non si deve sopravalutarlo: nel 1994 furono accertati in Italia 610 casi di meningite,e, di queste, 108 erano da pneumococco.
Nel 2001, secondo dati che però non sono ancora definitivi, i casi accertati furono 735, di cui 230 da pneumococco.

INFO

Prevenzione meningite
Sito web www.prevenzionemeningite.it/campagna_meningite.asp

Moige (Movimento Italiano Genitori)
Sito web www.genitori.it/

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->