Menu

Tipografia

Sarà inaugurato il 20 marzo 2003 a Pieve di Soligo il centro "Giacomo e Maria Battistella", che è anche la sede  ospedaliera  dell'Unità  di  Riabilitazione  Neuropsicopatologie  Acquisite dell'IRCCS "E. Medea" e presidio di riabilitazione extraospedaliera dell'Associazione "La Nostra Famiglia".

Grazie al lascito di Maddalena Battistella, l'Associazione "La Nostra Famiglia", in accordo con le programmazioni della Regione Veneto, ha realizzato questa struttura a Pieve di Soligo, sede anche dell' U.R.N.A., Unità di Riabilitazione Neuropatologie acquisite.
L' U.R.N.A., si occupa della problematica riabilitazione delle persone che hanno subito gravi cerebrolesioni o che provengono da Unità Spinali (US) e Neurochirurgiche o, infine, provenienti dal territorio, del Veneto e di altre regioni.
Qui sono accolti pazienti giovani o adulti, in condizioni cardio-respiratorie e mediche di compenso e stabilità, che presentano situazioni neuropsicopatologiche derivanti da cerebrolesioni accidentali, da eventi cerbrovascolari acuti e da encefalopatie.
Si può usufruire di questi servizi clinici , su prescrizione medica o dopo la dimissione da strutture ospedaliere, senza la preventiva autorizzazione da parte delle ASL /USL fuori Regione Veneto.

Il Centro è anche presidio di riabilitazione ospedaliera, che lavora in coerenza con le Linee Guida per le attività di riabilitazione emanate dal Ministero della Sanità e accoglie utenti in dimissione da strutture ospedaliere o provenienti dal territorio per percorsi di riabilitazione intensiva.
Le patologie trattate sono diverse, sia dell'età adulta, come le malattie del sistema nervoso, sia dell'età evolutiva, come disabilità fisiche derivanti da traumi infantili e disturbi emozionali.

In entrambe le sezioni è garantito l'intero iter medico: dalle prestazioni diagnostiche a quelle terapeutiche fino a quelle riabilitative.
Non mancano poi servizi aggiuntivi: se, per quanto riguarda l'U.R.N.A., l'attenzione è rivolta alle diverse tipologie riabilitative, come il reparto di neurooftamologia e di psicologia, invece, i servizi aggregati del presidio di Riabilitazione Ospedaliera sono maggiormente focalizzate in ambito sociale.
E' possibile ottenere prestazioni di tipo psicopedagogico o di intervento sociale, tesi soprattutto a ristabilire le autonomie della vita quotidiana.

Grazie ai 25 mila metri quadrati di area esterna, adibita a verde attrezzato, zone pedonali, aree e percorsi per l'addestramento alla mobilità, la riabilitazione avviene in un ambiente naturale, adatto a entrambe le tipologie di pazienti curati, sia gli adulti, che quelli in età evolutiva.
Un Centro completo, quindi, non solo di competenze mediche mediche, ma anche di attenzioni mane umane, fondamentali nell'incoraggiare quel difficile percorso che è la riabilitazione dopo un trauma.

Per saperne di più sull'inaugurazione
Ass. "La Nostra Famiglia"
I.R.C.C.S. "E.Medea"
Tel - Fax: 031.877.384
Sito: www.emedea.it

Per maggiori informazioni sul Centro
www.emedea.it
www.lanostrafamiglia.it

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->