Menu

Tipografia

Colpisce indistintamente maschi e femmine. In media, per il due per cento della popolazione dei paesi occidentali rappresenta una vera  preoccupazione sociale, dal punto di vista clinico ed economico.
Si tratta del ritardo mentale o, come è stata ribattezzata dagli esperti, "intelligenza sotto la media" o disabilità intellettiva.
Per fare il punto della situazione 400 tra neurologi, psichiatri e psicologi provenienti da 30 Paesi si sono dati  appuntamento a Roma dal 17 al 20 settembre prossimi.
L'occasione è il IV Congresso europeo dal titolo "Mental health and mental retardation: a lifespan multidiscipinary approach" ("Salute mentale e ritardo mentale: un approccio multidisciplinare per tutto l'arco della vita), promosso dalla European Association for Mental Health in Mental Retardation, in collaborazione con Tosinvest Sanità, Fondazione San Raffaele e Società Italiana per gli Studi del Ritardo Mentale.
Al Convegno parteciperanno esperti e studiosi provenienti da tutto il mondo.
Obiettivo del convegno, organizzato per l'Anno Europeo del Disabile, è lo sviluppo della ricerca scientifica, genetica e biomedica sul ritardo mentale.
In particolare, i temi della "salute mentale" sono considerati importanti perché c'è una maggiore incidenza di problemi psicopatologici nelle persone con disabilità intellettiva.
Due, soprattutto, le finalità di una tavola rotonda, organizzata nell'ambito del convegno, alla quale parteciperanno medici, terapisti e familiari: come gestire il ritardo mentale e cosa fare in materia di prevenzione e terapia.
A fare gli onori di casa sarà il prof. Giorgio Albertini, direttore del Dipartimento pediatrico di medicina riabilitativa e preventiva delle disabilità dello sviluppo del San Raffaele Pisana, in qualità di membro italiano della European Association for Mental Health in Mental Retardation.
Il congresso sarà preceduto da dodici corsi di formazione e da un simposio sul tema "Integrazione Scolastica. Perché parlarne?", per diffondere la conoscenza di progetti elaborati ad uso delle scuole sul ritardo mentale e promuovere una politica di sostegno alle famiglie e di indirizzo per docenti e professionisti.
Il Congresso è stato voluto dalla Tosinvest Sanità per fare il punto sulla ricerca in un settore che da anni vede il Gruppo impegnato con forti risorse umane, professionali ed economiche.
I lavori si svolgeranno presso l'Aurelia Convention Center Hotel Domus Mariae , in via Aurelia 481.                        


INFO
TOSINVEST SANITA' s.r.l.
Via Marche, 1
00187 Roma
Tel. 06 5225.2011
Fax 06 5225.2009

Ufficio Stampa: Francesca Filippi
Tel: 06-52252022 - 347.4172066
E-mail francesca.filippi@sanraffaele.it
Sito web www.sanraffaele.it