Menu

Tipografia

Parte il 14 gennaio il terzo master per esperti nel Counseling nel campo dell'autismo, organizzato dall'associazione Il Filo dalla Torre ONLUS

Il consulente P.E.I.A.H. (Progetto Evolutivo Integrato Autismo ed Handicap) svolge un'attività particolarmente complessa, perché si occupa dell'intervento di counseling in tutti i contesti che sono implicati nella crescita evolutiva ed educativa del bambino. Non svolge un lavoro diretto con il bambino, fatta eccezione per le osservazioni, le valutazioni, e l'intervento ambulatoriale, quanto un lavoro di consulenza e supervisione rivolto alla famiglia, agli insegnanti e agli operatori o volontari, che si prendono cura del bambino. Le attività si articolano in :

1. Osservazione e valutazione delle abilità del bambino
2. Programmazione, monitoraggio e verifica degli interventi
3. Interventi di Parent Training rivolti alla famiglia
4. Consulenze Domiciliari
5. Consulenze scolastiche
6. Supervisione agli operatori
7. Supervisione ai volontari

L'obiettivo primario che si prefigge il consulente P.E.I.A.H. è di integrare i vari interventi, condotti in contesti e da persone diverse, al fine di integrare tra loro le varie metodiche adottate e rendere quanto più possibile omogeneo ed armonico il lavoro e le risposte fornite al bambino.
Data la particolarità e la vastità dell'intervento è necessario che egli abbia competenze specifiche riguardo l'autismo, il P.E.I.A.H. e le principali tecniche di intervento, oltre che un'attitudine costante alla ricerca personale ed alla messa in discussione dei propri codici di lettura della realtà, alla luce di una necessaria modifica degli stessi. Inoltre, il consulente deve poter essere in grado di leggere in modo sistemico il contesto all'interno del quale opera, sia esso familiare o scolastico, oltre che possedere le basi necessarie alla conduzione di un gruppo, essendo spesso in condizione di operare all'interno di gruppi più o meno estesi. L'ascolto e la consapevolezza rappresentano i punti cardine dell'attitudine del consulente, in quanto garantiscono un ascolto costante sia rispetto ai vissuti interni che ai vissuti delle persone coinvolte nel percorso di crescita del bambino: l'attenzione è costantemente rivolta sia all'interno che all'esterno. La consapevolezza dei propri vissuti e dei propri meccanismi, permette al consulente di utilizzare in modo costruttivo le proprie risorse ed i propri limiti, per questo durante il periodo formativo verranno previste esperienze pratiche che consentono di confrontarsi realmente con il bambino e con i contesti all'interno dei quali si svolge la sua crescita educativa ed emotiva. La condivisione in gruppo rappresenta un ulteriore momento di crescita per il consulente in formazione, in quanto saranno privilegiate modalità relazionali ed emotive che attivano la messa in discussione e stimolano una maggiore consapevolezza.

Obiettivi
Il corso prevede incontri teorici ed esperienze pratiche che mirano al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

- Conoscere il P.E.I.A.H. e condivisione dei criteri in esso previsti
- Favorire la consapevolezza e l'ascolto in ogni consulente
- Evidenziare le modalità operative utili alla crescita del bambino e dei sistemi coinvolti
- Evidenziare le potenzialità e le risorse di ciascun consulente, anche attraverso la discussione critica dei limiti che si evidenziano
- Conoscere i principali sistemi all'interno dei quali il consulente opera
- Sviluppare un ascolto emotivo ed una maggiore consapevolezza di sé e dell'altro
- Sviluppare modalità relazionali e di gestione all'interno di un gruppo

Articolazione degli incontri
Il corso sarà articolato in 5 incontri, della durata di 4 ore ciascuno (ore 9.00/13.00). Nel periodo del corso i partecipanti verranno impegnati in attività inerenti i temi trattati nelle giornate formative. Durante ogni incontro formativo verranno trattati argomenti teorici e svolte attività in gruppo, emotive e relazionali.

Tempi
Il corso avrà una durata totale di 20 ore, coadiuvati da un tirocinio pratico di 40 ore da svolgersi nei principati contesti di attività del consulente (studio, ambulatorio, scuola).

Modalità
Per poter accedere al corso è indispensabile essere iscritti all'Associazione. La formazione è obbligatoria per tutti coloro che desiderano svolgere l'attività di consulenza all'interno dell'Associazione. Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di partecipazione.

Per info:
Lunedì al Venerdì dalle 15.00 alle 20.00.
Via Torri in Sabina, 14 - 00199 - Roma
Tel./Fax 06/8604776
e-mail info@filodallatorre.it
sito web www.filodallatorre.it/

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->