Menu

Tipografia

La Lega Italiana Sclerosi Multipla, associazione Onlus dal 1982 impegnata nell’assistenza diretta ai malati di sclerosi multipla, ha festeggiato i suoi primi 25 anni di attività organizzando un evento che si è tenuto nei giorni scorsi a Milano, nelle sale dello Spazio Eventi della Camera di Commercio Svizzera in Italia di Via Palestro n 2. 

Nel corso dell’evento è stata annunciata l’inaugurazione del progetto del Centro Residenziale Fondazione LISM Simona Sorge, che sarà la più grande struttura in Italia dedicata all’assistenza dei malati di sclerosi multipla, realizzata nel Comune di Inzago (MI) grazie alla partnership con la Fondazione Sacra Famiglia, l’Opera che da 111 anni si prende cura di persone disabili con problemi di autosufficienza.
Il servizio residenziale funzionerà 365 giorni all'anno per 24 ore al giorno e potrà accogliere fino a 45 ospiti.

“LISM è nata per stare vicino ai malati – ha spiegato il presidente e fondatore dell’associazione Maria Emanuele - e da sempre, da 25 anni, ha due riferimenti importanti: i malati di sclerosi multipla e i loro familiari. Abbiamo imparato che ad aver bisogno di sostegno e di strutture di riferimento adeguate sono proprio le famiglie. Ci auguriamo che l’esempio che rappresenta il Centro Residenziale di Inzago possa essere riprodotto a beneficio di tutti coloro che sono in attesa di un’assistenza adeguata”.

All’incontro ha preso parte Monsignor Enrico Colombo, presidente della Fondazione Sacra Famiglia, che ha illustrato la partnership sanitaria avviata con la LISM, di grande impatto sul territorio della provincia di Milano.
In questo progetto la Fondazione Sacra Famiglia sarà l’ente gestore titolare degli accreditamenti Regionali per la RSD (Residenza Sanitaria Assistenziale per Disabili) e per l’attività ambulatoriale di riabilitazione, presente nella stessa struttura.

“A fronte del numero elevato di diagnosi di sclerosi multipla effettuate ogni anno, circa 1.800 – ha spiegato Mario Cremona presidente della Fondazione LISM Simona Sorge - le strutture a disposizione risultano spesso inadeguate e sempre insufficienti ad accogliere persone che sono per lo più giovani e con facoltà intellettive integre. Il Centro di Inzago è stato progettato per rispondere alle esigenze dei disabili motori e realizzato con criteri di funzionalità e modernità, assistenza e protezione degli Ospiti”.

INFO:

Il sito di Lism
Via Rogoredo 113 - 20138 Milano
fax 02514141
e-mail: lism@lism.it

Il sito della fondazione Sacra Famiglia

Il sito della Camera di commercio svizzera in Italia

[Marco Vivan]

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->