Menu

Tipografia
LA RICONDUCIBILITA' DEGLI AUSILI PER DISABILI

NOMENCLATORE

La riconducibilità è uno strumento che si utilizza per prescrivere ausili non contemplati negli elenchi del Nomenclatore Tariffario.

Cosa significa riconducibilità ? Se il disabile sceglie un tipo o un modello di dispositivo non incluso nel Nomenclatore, ma riconducibile per omogeneità funzionale a quello prescritto, l'azienda Usl di competenza deve autorizzarne la fornitura, ovviamente sulla base del giudizio dello specialista prescrittore. Si tratta quindi di autorizzare la fornitura di prodotti diversi da quelli descritti nel Nomenclatore, che però svolgono la stessa funzione.

L'azienda Usl copre il costo del prodotto scelto solo fino alla tariffa prevista o al prezzo determinato per il dispositivo presente nel Nomenclatore e corrispondente a quello erogato.

Nota: Se un ausilio viene dichiarato ricondicibile l'IVA ad esso applicata è al 4%.


bottone con scritto newASSISTENZA SANITARIA E AUSILI EROGATI DAL SSN: SCARICA LA GUIDA I NOSTRI DIRITTI


Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy