Menu

Tipografia
 LA FORNITURA DI AUSILI PER DISABILI

NOMENCLATORE

Una volta effettuata la prescrizione e ottenuta l'autorizzazione si passa alla fase della fornitura.
Le aziende fornitrici dei dispositivi prescritti sono tenute a rispettare tempi di consegna o fornitura specificamente previsti dal D.M. 332/99 e che variano a seconda del prodotto. In caso di ritardo può essere applicata al fornitore una penalità . Per le forniture urgenti riservate ai disabili ricoverati i tempi di fornitura e consegna devono essere inferiori a quelli normalmente vigenti.
Il regolamento precisa che la fornitura di protesi di arto provvisoria o temporanea non modifica il tempo massimo di rilascio della prima fornitura definitiva.
E' bene sottolineare che il conteggio dei giorni (sempre lavorativi) inizia dal momento dell'acquisizione dell'autorizzazione da parte del fornitore.

IL VOSTRO FORNITORE di protesi, ortesi e ausili tecnici deve essere abilitato, cioè iscritto agli elenchi ministeriali in quanto rispondente a determinate caratteristiche. In particolare devo avere almeno un tecnico ortopedico abilitato che vi garantisca la corretta realizzazione, applicazione e assistenza durante tutto il periodo di utilizzo del vostro ausilio.