Menu

Tipografia

Anticipati anche per dicembre i pagamenti attraverso Poste Italiane di trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento. Ecco gli scaglioni in ordine alfabetico per il ritiro agli sportelli postali di pensione e tredicesima

Come per i mesi precedenti, anche a dicembre Poste Italiane provvederanno a pagare in anticipo le prestazioni previdenziali corrisposte dall’INPS (trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili) rispetto al calendario “ordinario delle pensioni”, per coloro che le ritirano allo sportello. La misura, lo ricordiamo, serve appunto per evitare assembramenti agli sportelli delle Poste. Per tali prestazioni, le somme di competenza del mese di dicembre 2021, sono anticipate dal 25 novembre al 1° dicembre 2021. Lo prevede l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n.808 del 12 novembre 2021.
Ricordiamo che questo anticipo vale per chi ritira la pensione in Posta, mentre per l’accredito in banca resta valido il calendario pensioni 2021.

PENSIONE E TREDICESIMA
Nella giornata di oggi, Poste Italiane ha inoltre reso noto il calendario dei pagamenti delle pensioni di dicembre 2021, compresa la tredicesima, che verranno accreditate a partire da giovedì 25 novembre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution.
Poste Italiane fa inoltre sapere che titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 8.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello.

IL CALENDARIO PER PENSIONE E TREDICESIMA
Per chi invece preleva la pensione in Posta in contanti, si dovrà seguire il calendario di seguito riportato, in base alla iniziale del cognome, per evitare assembramenti agli sportelli, in rispetto della normativa anti Covid in vigore.
Il calendario per ritiro della pensione agli sportelli postali avverrà nelle seguenti date, con iniziale cognome dalla:
- A alla B giovedì 25 novembre;
- C alla D venerdì 26 novembre;
- E alla K sabato mattina 27 novembre;
- L alla O lunedì 29 novembre;
- P alla R martedì 30 novembre;
- S alla Z mercoledì 1 dicembre.

Anche per la pensione di dicembre, ricorda Poste, è possibile, per i cittadini over 75 che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente di persona in contanti, delegare al ritiro della pensione i Carabinieri, che porteranno gratuitamente al loro domicilio le somme.

Potrebbe interessarti anche:

Importi pensioni invalidità

Redazione

bottoncino newsletter
Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione