Menu

Tipografia

LAVORO DISABILI - SPECIALE
a cura di Ilaria Vacca

disabili al lavoro

I CONTRATTI DI LAVORO
A PROGETTO

Il lavoro a progetto è riconducibile a uno o più progetti specifici o programmi di lavoro o fasi di esso.
I progetti specifici o programmi di lavoro o fasi di esso sono determinati dal committente ma gestiti dal collaboratore in funzione del risultato, resta il coordinamento con l'organizzazione del committente ed è irrilevante il tempo impiegato per l'esecuzione del lavoro.

Il contratto a progetto (co.pro) ha sostituito il contratto di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co).

Il contratto di lavoro a progetto deve essere stipulato per iscritto e deve indicare durata, progetto, corrispettivo e forme di coordinamento tra collaboratore e committente nell'esecuzione della prestazione lavorativa.
Le collaborazioni coordinate e continuative stipulate ai sensi della disciplina vigente, che non possono essere ricondotte ad un progetto o a una fase di esso, mantengono efficacia fino alla loro scadenza e, in ogni caso, non oltre un anno dalla data di entrata in vigore del decreto di attuazione della legge Biagi.
Termini diversi, anche superiori all'anno, potranno essere stabiliti nell'ambito di accordi sindacali di transizione al nuovo regime.
Per il futuro, dunque, i contratti di collaborazione coordinata e continuativa, dovranno essere agganciati a un progetto o un programma di lavoro o una fase di esso.
La previsione della durata determinata o determinabile del progetto, oggetto del contratto sembra avvicinare il lavoro a progetto a i contratti a termine.
La norma non affronta l'aspetto relativo al trattamento fiscale e previdenziale, si ritiene, comunque, che rimanga invariata sia la qualificazione fiscale dei redditi prodotti (che vengono assimilati a quelli di lavoro dipendente) sia l'obbligo di iscrizione alla Gestione Separata del lavoro autonomo con le attuali modalità

Contenuto realizzato in collaborazione con Jobmetoo

Torna alla pagina precedente

Torna alla HOME dello Speciale

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->