Menu

Tipografia

logo diversitalavoroNella sede dell’Università di Tor Vergata persone con disabilità e/o di origine straniera, categorie protette, incontrano i manager HR delle aziende per opportunità di lavoro

(Publiredazionale)
Torna il 21 novembre prossimo l’appuntamento annuale con l’edizione romana di Diversitalavoro, il progetto promosso da UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), Fondazione Sodalitas, Synesis Career Service e Fondazione Adecco per le Pari Opportunità organizzato con l’obiettivo di favorire l’incontro delle persone con disabilità , appartenenti alle categorie protette, di origine straniera e transgender con le aziende che offrono opportunità di lavoro.

Ad ospitare questa edizione dell’evento sarà la Facoltà di Ingegneria ‑¬â€˜ Edificio Didattica dell’Università di Tor Vergata, dalle 10.00 alle 16.00. Per aiutare le persone audiolese sarà a disposizione un servizio di interpreti LIS.

Tante le possibilità per i candidati che parteciperanno all’evento di Roma. Durante la giornata potranno incontrare i manager aziendali dalle 10 alle 16 (area stand),  sostenere un eventuale colloquio individuale (area colloqui) e avere una consulenza personalizzata su come scrivere il curriculum e trattarlo come strumento di self marketing (cv check).

Gli interessati alle opportunità offerte da Diversitalavoro possono già candidarsi agli annunci presenti sul sito www.diversitalavoro.it. Basta registrarsi gratuitamente e caricare il proprio curriculum pre essere selezionati dalle aziende.

Per affrontare il mondo del lavoro a 360 gradi, sono previsti anche seminari informativi ad accesso libero su temi riguardanti il mondo del lavoro e l’integrazione:
11.00-11.30  Come preparare un curriculum vitae;
11.45-12.15  Come affrontare un colloquio di lavoro;
12.30-13.00  Azioni positive contro ogni discriminazione nel mondo del lavoro.

€˜Il valore aggiunto dell’evento - spiega Rosanna Paiano, event coordinator di Synesis Career Service - consiste nell’avere la possibilità non solo di consegnare il proprio cv dal vivo, ma di presentarsi alle aziende, dire agli HR per quale motivo si vuole lavorare in quella società e quale apporto si pensa di potere dare all’interno‑¬. €˜Per questo, - continua la Paiano - oltre alla possibilità di candidarsi via Internet, cosa che è possibile fare durante l’anno, ci teniamo a organizzare un evento che sia un momento importante di incontro e di scambio. E il fatto che negli anni molte persone abbiano trovato lavoro grazie al progetto ci spinge ad andare avanti, soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo vivendo‑¬.



PER INFO:
www.diversitalavoro.it
info@diversitalavoro.it
www.facebook.com/diversitalavoro
@diversitalavoro


IN DISABILI.COM:

LAVORO DISABILI: A MILANO LE AZIENDE INCONTRANO I CANDIDATI A DIVERSITALAVORO

GRANDE SUCCESSO PER L’EDIZIONE ROMANA DI DIVERSITALAVORO


Speciale LAVORO

Redazione