Menu

Tipografia
lavoro disabili logoAll'interno del progetto Disorientamento un laboratorio di formazione e valutazione delle competenze

L'inserimento lavorativo dei giovani disabili al termine del percorso di studi è tra i problemi più complessi da affrontare per il ragazzo stesso e per i suoi genitori. La scelta della scuola secondaria di secondo grado è a sua volta un passo molto importante che può determinare il futuro del disabile e il suo progetto di vita sia nella direzione di una maggiore autonomia che della qualità .
In che modo si  può sostenere una fase così delicata nella vita di uno studente disabile? Di quali strumenti dispone la scuola per aiutare e guidare lo sviluppo e la maturazione di ogni studente affinché  possa affermare le proprie capacità e orientarsi nelle scelte importanti per il suo inserimento attivo nella società ?

Il 26 febbraio scorso presso l'Istituto di Istruzione Superiore "Statista Aldo Moro" di Passo Corese in Provincia di Rieti,  nel corso della  prima conferenza sul tema dell'orientamento al lavoro per gli studenti disabili,  sono state avanzate alcune proposte che disegnano un possibile percorso da seguire. In particolare, è stato presentato il  progetto Disorientamento a cura del Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale di Cantalupo in Sabina in provincia di Rieti, sostenuto dall'Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Rieti e dalla Regione Lazio. Gli organizzatori hanno illustrato il crono programma del progetto secondo il quale il prossimo appuntamento sarà la realizzazione di un laboratorio di formazione in collaborazione con la scuola nel cui ambito saranno svolti incontri con esperti di cooperative sociali, operatori del mondo economico e imprenditoriale, psicologi e tutor. Gli incontri saranno finalizzati all'orientamento formativo per l'inserimento nel mondo del lavoro. Seguiranno incontri individuali con gli studenti disabili e con i loro familiari nelle scuole del territorio per rilevare gli interessi e le competenze presenti dei ragazzi e per fornire una mappa territoriale delle opportunità .

Infine, a maggio 2011 è previsto un evento conclusivo rivolto agli studenti delle scuole superiori della Bassa Sabina e agli operatori del settore. L'evento, anticipato nel corso della conferenza, sarà una festa alla quale sono stati invitati tutti i presenti e alla quale parteciperanno anche artisti disabili.


Ada Maurizio


INFO:

Sito dell'IIS Aldo Moro di Passo Corese


Sito del Centro di ricerca e Sperimentazione Metaculturale 



IN DISABILI.COM:

Esperto scuola e integrazione scolastica risponde - A cura di Ada Maurizio
 

Speciale LAVORO DISABILI


IN PUGLIA UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE LAVORATIVA PER I DISABILI PSICHICI


A CASERTA INTEGRAZIONE LAVORATIVA PER LE CATEGORIE PROTETTE

Tieniti aggiornato. Iscriviti alla Newsletter!

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy Policy

-->