Menu

Tipografia

 bambina con sindrome di down In occasione della prossima Giornata mondiale dedicata alla Sindrome di Down, il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con questa sindome,  CoorDown, ha lanciato la campagna di sensibilizzazione #DearFutureMom ("Cara futura mamma"): si tratta di un video nel quale dei bambini, adulti o ragazzi Down rassicurano una ipotetica futura mamma che stia aspettando un bambino con questa sindrome, ricordandole che potrà avere una vita felice.

Il video è quindi un susseguirsi di testimonianze che informano la mamma (e in realtà tutti noi) sulle moltissime cose che un bambino prima e un adulto poi, con Trisomia 21, possono fare. Si ricorda allora che "il tuo bambino potrà fare molte cose: potrà abbracciarti, correrti incontro e dirti che ti vuole bene. Potrà andare a scuola come tutti, potrà imparare a scrivere e scriverti, potrà essere lontano perché potrà viaggiare…"



 

IN DISABILI.COM:

 

RITIRATE DAL MERCATO LE MAGLIETTE OFFENSIVE PER LE PERSONE DOWN

LA PIU' GRANDE NEMICA DELLA DISABILITA'? L'IGNORANZA

DA NORMALE A SPECIALE. MIO FIGLIO CON SINDROME DI DOWN E LA SCUOLA