Menu

banner exposanita

 
 
 
 
 

Tipografia

bebe vio con in mano la barbie che ha le sue sembianzeBarbie-Bebe Vio è realtà: è stata presentata stamattina la Barbie che riproduce esattamente la pluricampionessa paralimpica veneta.

Bebe, il cui palmares di titoli, medaglie e podi conta tutto ciò che si può vincere nell’ambito della scherma paralimpica, ha così ricevuto il più alto riconoscimento concesso dalla storica azienda Mattel: una Barbie «one of a kind», ovvero una bambola in copia unica con le sue sembianze.

Oltre a Bebe, hanno ricevuto quest’anno la Barbie “copia in miniatura” di loro stesse la chef stellata Rosanna Marziale, la cantautrice Elisa, l’astrofisica Sandra Savaglio e la stilista Alberta Ferretti; a unirle, il fatto il essere tutte donne che, annaffiando talenti con tenacia, coraggio, costanza, hanno raggiunto traguardi straordinari. Donne che Mattel intende celebrare come esempi che possano comunicare alle bambine di tutto il mondo quanta strada sia possibile fare, credendo nelle proprie capacità e senza rinunciare ai propri sogni.

L’iniziativa fa parte della campagna globale Dream Gap Project, lanciata da Mattel, volta a finanziare la ricerca, diffondere modelli di riferimento positivi e creare contenuti e prodotti a cui le bambine possano ispirarsi per continuare a credere di poter essere tutto ciò che desiderano.

 
Qui, altre due immagini della Barbie-Bebe Vio:
bebe vio barbie bambolabarbie bebe vio in carrozzina

Potrebbe interessarti anche:

La Barbie in carrozzina